'Spaccata' al Lemon di Fagagna: prese di mira le slot machine

Il locale è stato assaltato, presumibilmente, dalla stessa banda che qualche giorno prima ha sfondato l’ingresso della sala slot di Martignacco
'Spaccata' al Lemon di Fagagna: prese di mira le slot machine
'Spaccata' al Lemon di Fagagna: prese di mira le slot machine (Diario)

FAGAGNA – Ennesima spaccata nei locali del Friuli. Questa volta a finire nel mirino dei ladri è stato il bar e ristorante Lemon di Fagagna. Il locale, che si affaccia su via Spilimbergo, è stato ‘assaltato, presumibilmente, dalla stessa banda che qualche giorno prima ha sfondato l’ingresso della sala slot di Martignacco, a pochi chilometri di distanza. Gli stessi malviventi che precedentemente avevano rubato tre auto da un concessionario di Artegna, vetture che sera dopo sera sono utilizzate per mettere a segno i colpi.

Al Lemon l’allarme è scattato alle 2.29 di giovedì notte. Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso l’azione: si vedono tre persone che con una Mazda (quella sparita dall’autosalone di Artegna) abbattono la porta di ingresso. I ladri hanno tentato di portare via slot machine e cambiamonete ma senza riuscirci, visto che erano ancorati al suolo. Un’azione fulminea, con la banda che all’arrivo delle forze dell’ordine si era già dileguata. Indagano i carabinieri.