18 dicembre 2018
Aggiornato 16:30

Brocante: 11^ edizione per il Festival di circo contemporaneo della Val Colvera

L'associazione Brocante, assieme a Circo all'inCirca e a Flic, Scuola Circo di Torino, con la direzione artistica di Roberto Magro continuano il percorso a sostegno dell'atto creativo in relazione al territorio
Brocante: 11^ edizione per il Festival di circo contemporaneo della Val Colvera
Brocante: 11^ edizione per il Festival di circo contemporaneo della Val Colvera (Francesco Zanet)

FRISANCO – Torna per l’undicesima edizione il Festival Brocante. Ancora una volta la Val Colvera ritorna a essere palcoscenico ideale di un'arte mai stanca di sorprendere. Durante l’edizione 2018 (in programma dal 24 al 27 luglio, con la direzione artistica di Roberto Magro) il protagonista sarà nuovamente il circo contemporaneo, assieme alla musica d'autore e la danza. Brocante è un fenomeno artistico internazionale dallo spirito nomade, ma in Val Colvera (nelle piazze delle tre principali località della vallata, Frisanco, Poffabro e Casasola) ha trovato casa e senso.

L’ORGANIZZAZIONE - L'associazione Brocante, assieme a Circo all'inCirca e a Flic, Scuola Circo di Torino - in collaborazione con l’amministrazione comunale di Frisanco, l’associazione Pro Loco Valcolvera, il contributo della Regione Friuli Venezia Giulia, di PromoTurismo Fvg, il Parco Naturale delle Dolomiti Friulane -, continuano il proprio percorso a sostegno dell'atto creativo in relazione al territorio e all’insegna di una forte convinzione: «Volando sulle ali dell'immaginazione continuiamo a seminare, perché chi voglia, possa godere dell'ombra degli alberi di domani».

LA VAL COLVERA - Brocante dà appuntamento in una terra di grandi tradizioni artigianali, nel cuore del Parco delle Dolomiti Friulane, nella valle dominata dal Monte Raut, e percorsa dal torrente Colvera, che lungo il suo corso ne ha modellato le rocce in caratteristiche cavità. Lì, in quelle borgate, fatte di pietra e legno, e nei prati che le circondano. Quei luoghi inconsueti, scelti con tanta cura, spesso nascosti ai più, ma particolari e belli, diventano il palcoscenico delle performance di artisti provenienti da tutta Europa. Artisti che con il loro lavoro instaurano una relazione non soltanto con le persone, ma anche con la natura che li abbraccia.

MARTEDÌ 24 LUGLIO - Anche quest’anno le giornate scelte sono infrasettimanali. Si comincerà martedì 24 luglio al mattino, dalle 10 alle 12, a Frisanco (al Circolo operaio), con Brocanaja: lezioni di circo per bambini (info e prenotazioni 333.7175999). Si proseguirà, alle 18, a Pian delle Merie con lo spettacolo di circo per ragazzi, ‘Una parola che manca’, progettato e realizzato da Circo all’inCirca. La serata prosegue alle 21 al Landri viert con ‘Passaggi’, una performance di circo, musica e danza in mezzo al bosco e alle rocce della Val Colvere (prenotazione obbligatoria 333.1107159; la performance prevede una camminata di 50 minuti con obbligo di torcia e tenuta da trekking. Partenza da località Fornasatte, alle 20).

MERCOLEDÌ 25 LUGLIO – Mercoledì 25, sempre dalle 10 alle 12, a Frisanco (al Circolo operaio), nuovo appuntamento con Brocanaja (info e prenotazioni 333.7175999). Alle 18 ci si sposterà a Poffabro per ‘Follow me’- Be Flat (Belgio), uno spettacolo interattivo di parkour acrobatico. Alle 21, a Casasola è in programma ‘La Cosa’, uno spettacolo per quattro acrobati e una catasta di legna, della compagnia «Claudio Stellato» (Belgio). Dalle 22 l’esperienza artistica prosegue con ‘Corpi e oggetti’, performance che abiteranno il suggestivo borgo di Casasola. Non è finita, il percorso alla scoperta del borgo si concluderà alle 22.45 con Duo Loup (Belgio e Francia) e il loro concerto per violino e violoncello che si svolgerà nel vicino bosco del paese (autore Simon Thierrée). Alle 23.30 si balla con la fisarmonica di Paolo Forte ‘...Trois et quattre...’.

GIOVEDÌ 26 LUGLIO – Al mattino, stesso luogo e stessa ora, torna l’appuntamento per i più piccoli, Brocanaja (info e prenotazioni 333.7175999). Alle 18, a Borgo Menis, La Migration (Francia) proporrà uno spettacolo di funambolismo intitolato ‘Landscape’. Dalle 17 alle 19, a Poffabro, il pubblico potrà assistere a ‘Prime di sere’, prove aperte per uno spettacolo in divenire. Sempre nel Borgo più bello d’Italia, alle 21, Codarts (Olanda), Esac (Belgio), Flic (Italia), Doch (Svezia) e altri artisti internazionali saranno i protagonisti di ‘Egofli’: creazione in situ di circo e musica dal vivo (per partecipare il pubblico è invitato a portare con sé una candela).

VENERDÌ 27 LUGLIO – Venerdì, ultimo giorno per Brocanaja (info e prenotazioni 333.7175999), dalle 10 alle 11.30. Al termine del laboratorio, sempre a Frisanco è in programma la performance comunitaria che prevede un ‘Abbraccio popolare’ (poeticamente abita l’uomo su questa terra) con gli abitanti della vallata e gli artisti, con le coreografie di Ania Buraczynska e Anna Weber (punto di partenza, il Circolo operaio). In serata, alle 21, tra le vie di Frisanco (punti di partenza: via Roma e via Valdestali), ci sarà una passeggiata per le vie del comune. Gli artisti abiteranno le vie e gli spazi dando vita ad uno ‘Spettacolo di circo itinerante’ che si concluderà a Palazzo Pognici (Frisanco) alle 22.30 con lo ‘Spettacolo finale’. Infine, alle 23.30, al campeggio Val Colvera, Caper Parade, ci si saluterà con il concerto funky-pop-rock (Uk).

Associazione Brocante: via Albis 1, Frisanco (Pn) | info@brocantiere.com | Facebook |