26 aprile 2019
Aggiornato 02:30
dopo una lite in un bar

Tunisino accoltellato in centro a Udine: è grave

L'aggressione è avvenuta intorno alle 3 di notte e sul caso indaga la Polizia di Stato
Tunisino accoltellato in centro a Udine: è grave
Tunisino accoltellato in centro a Udine: è grave ANSA

UDINE - Un uomo di 34 anni, cittadino tunisino residente a Udine, è stato accoltellato nella notte in una strada del centro della città dopo una lite scoppiata per futili motivi in un bar. La vittima è stata colpita con 9 fendenti, due lo hanno raggiunto a milza e polmone. L'uomo è ricoverato in serie condizioni in ospedale a Udine. L'aggressione è avvenuta intorno alle 3 di notte e sul caso indaga la Polizia di Stato. Secondo una prima ricostruzione, la vittima stava trascorrendo la serata al bar in compagnia di un amico, un cittadino italiano, quando per motivi non ancora chiariti avrebbe avuto un diverbio con un cittadino marocchino, forse per uno sguardo o una frase mal interpretata.

Il cittadino tunisino e l'amico, per evitare discussioni, avrebbero quindi preferito allontanarsi dal locale ma sarebbero stati raggiunti in centro, dove sarebbe scattata l'aggressione da parte del cittadino marocchino. La Polizia, intervenuta con la Squadra Volante dopo la segnalazione della lite, ha trovato la vittima a terra. Una volta soccorso, l'uomo avrebbe riferito agli agenti che all'improvviso un magrebino sarebbe spuntato nel vicolo e lo avrebbe immobilizzato, mentre una seconda persona, cittadino marocchino, lo avrebbe colpito con un coltello, prima dalla parte del manico, poi con la lama. Versione confermata dall'amico che era con lui. 

All'arrivo della Polizia i due presunti aggressori erano fuggiti. La Squadra Mobile sta indagando per risalire alla loro identità.