21 aprile 2019
Aggiornato 06:30
La proposta

Venanzi: «Pedonalizzare via Poscolle nei fine settimana»

Criticando la riapertura al traffico di via Mercatovecchio, l'ex assessore chiede di aprire alla città la strada nelle serate di venerdì e sabato
Venanzi: «Pedonalizzare via Poscolle? nei fine settimana»
Venanzi: «Pedonalizzare via Poscolle? nei fine settimana»

UDINE – La chiusura al traffico per il rifacimento della pavimentazione di via Poscolle ha creato dei disagi al traffico solo nei primi giorni di apertura del cantiere. Poi le persone hanno ‘imparato’ a utilizzare percorsi alternativi e tutto è andato meglio. Ecco allora che l’ex assessore Alessandro Venanzi, attuale capogruppo del Pd in Consiglio comunale, lancia una proposta: pedonalizzare via Poscolle? nei fine settimana.

«Mentre assistiamo alla ‘violenza’, in sfregio ai lavori di ristrutturazione appena completati in piazza Libertà, che la nuova giunta sta facendo su Mercatovecchio – dichiara polemicamente su Facebook Venanzi – mi sento di suggerire loro una sperimentazione: rendiamo pedonale il venerdì e il sabato, dalle 18, in poi via Poscolle. Sarebbe ora un percorso più facile rispetto al passato, perché ormai sia i mezzi pubblici che i cittadini si sono abituati ad alcune deviazioni del traffico».

Sul piatto, nella discussione sul futuro del centro storico di Udine, Venanzi pone una questione nuova, che certamente potrebbe far piacere ai commercianti di via Poscolle. Una strada che nei fine settimana potrebbe radicalmente trasformarsi, diventando un tutt’uno con la parte di centro storico collegata dalla galleria Bardelli. Via le auto che durante i giorni lavorativi affollano la via, e spazio a tavolini, ombrelloni e intrattenimento su una strada riscoperta grazie ai lavori di ripavimentazione.