16 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Era ricercato dall’ottobre 2015: latitante romeno arrestato in Ungheria

A finire in manette è stato un 38enne per i resti di immigrazione clandestina e resistenza a pubblico ufficiale
Era ricercato dall’ottobre 2015: latitante romeno arrestato in Ungheria
Era ricercato dall’ottobre 2015: latitante romeno arrestato in Ungheria (Adobe)

MALBORGHETTO-VALBRUNA – Era ricercato dall’ottobre 2015 per una condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione per i reati di immigrazione clandestina e resistenza a pubblico ufficiale. Lunedì 23 luglio, un 38enne romeno, è stato bloccato dalla polizia ungherese, che ha dato esecuzione al mandato di cattura europeo. 

L’uomo, nel 2003, era stato fermato dalla Polizia per un controllo a Malborghetto-Valbruna. Trasportava 7 clandestini di nazionalità ucraina. Il 38enne romeno, insieme a un connazionale, alla vista degli agenti in divisa, perdeva il controllo, aggredendoli e minacciandoli di morte. Per questo fu arrestato. Dopo essere riuscito a far perdere le proprie tracce rifugiandosi in Ungheria, ora è stato nuovamente arrestato e dovrà scontare 1 anno di pena residua. Attualmente sono in corso le procedure per l’estradizione da parte del Ministero di Giustizia.