16 ottobre 2018
Aggiornato 15:00

Autismo: 400 mila euro in più dalla giunta regionale

Per Fedriga si tratta della dimostrazione dell'attenzione della maggioranza regionale verso i soggetti più fragili
Autismo: 400 mila euro in più dalla giunta regionale
Autismo: 400 mila euro in più dalla giunta regionale (Adobe)

UDINE - Ci saranno 400 mila euro in più a favore delle persone autistiche: questo il contenuto dell'emendamento presentato dalla giunta regionale all'assestamento di bilancio, approvato su impulso del governatore Massimiliano Fedriga e del vice, con delega a Salute e Protezione Sociale, Riccardo Riccardi. «Un'iniziativa - spiega Fedriga - che sottolinea ancora una volta l'attenzione di questa maggioranza nei confronti dei soggetti più fragili e che rimarca, attraverso lo stanziamento di una quota rilevante di fondi, pur nel contesto di una manovra di assestamento magra di risorse, la piena vicinanza dell'Amministrazione regionale non solo alle persone interessate ma anche alle loro famiglie».

«Tali risorse - entra quindi nel merito Riccardi - rientrano nella linea sovraziendale destinata alla riabilitazione funzionale per le disabilità fisiche, psichiche e sensoriali, sommandosi dunque al milione e mezzo di euro già stanziato e destinato in particolare al potenziamento della riabilitazione in acqua». «La modalità di ripartizione di questi 400 mila euro - conclude il vicegovernatore - è allo studio della giunta, che intende naturalmente individuare criteri di equità utili a garantire ossigeno a tutte le realtà del Friuli Venezia Giulia attive su questo delicato quanto fondamentale fronte».