11 dicembre 2018
Aggiornato 02:00

Veloce e spettacolare, nuovo look per il percorso della Lignano Sunset Run

Partenza sul Lungomare Kechler e arrivo in Piazza Marcello D’Olivo, ma cambia la parte finale. Definiti anche i percorsi della Sun & Run, la nuova corsa per tutti (10 e 5 km) abbinata all’evento agonistico
Veloce e spettacolare, nuovo look per il percorso della Lignano Sunset Run
Veloce e spettacolare, nuovo look per il percorso della Lignano Sunset Run (Radini)

LIGNANO - Ventun chilometri e 97 metri: non un centimetro in più, com’è giusto che sia per una gara che deve rispondere ai regolamenti federali. Ieri – giovedì 26 luglio - è stato ufficialmente omologato il nuovo percorso della Lignano Sunset Run Half Marathon, l’attesa mezza maratona che si correrà sabato 15 settembre, con partenza alle 17, attraverso le località Pineta, Sabbiadoro e Riviera.

L’OMOLOGAZIONE, una procedura lunga e di assoluta precisione, è stata effettuata dal misuratore Fidal, Matteo Redolfi, accompagnato dal presidente dell’Athletic Club Apicilia, Salvatore Vazzana, e dal responsabile del percorso, Maurizio Simonetti.  Il nuovo percorso è stato ufficialmente presentato ieri sera, al Bar Sabbiadoro, in una conferenza stampa ha cui hanno partecipato anche il vicesindaco e assessore allo Sport di Lignano, Alessandro Marosa, il presidente del consorzio Lignano Holiday, Martin Manera, e il campione europeo dei 5.000 metri a Praga ’78, Venanzio Ortis. «Il 14, 15 e 16 settembre saranno tre giorni di grande sport e promozione del territorio – ha detto l’assessore Alessandro Marosa -. Inizieremo il 14 con una manifestazione per le scuole che sarà l’occasione per fare cultura sportiva e promozione dell’atletica, il 15 è il giorno della mezza maratona e degli altri eventi correlati, il 16 chiuderemo in bellezza con l’Aquaticrunner, con cui si è creata un’ottima sinergia».  

LA PARTENZA di Lignano Sunset Run Half Marathon avverrà in località Pineta e, come già nel 2017, sarà posizionata direttamente sul Lungomare Alberto Kechler, a ridosso della spiaggia di sabbia fine e dorata che ogni estate richiama milioni di turisti italiani e stranieri. Da lì, la gara si svilupperà in direzione Sabbiadoro, utilizzando la pista ciclopedonale del Bella Italia Efa Village. Una volta imboccato il rinnovato Lungomare Trieste, gli atleti passeranno accanto alla Terrazza a Mare, uno dei luoghi simbolo di Lignano. Poco dopo, sempre costeggiando la spiaggia, l’approdo a Punta Faro, dove lo sguardo dei runners arriverà sino al caratteristico faro rosso collegato alla terraferma da un lungo pontile. Lasciata alle spalle Punta Faro e completato il primo quarto di gara, gli atleti si dirigeranno verso il cuore cittadino di Lignano Sabbiadoro: la mezza maratona, in quel punto, inizierà a percorrere le vie delle passeggiate e dello shopping. Suggestivo il tratto di corsa che costeggerà il fiume Tagliamento. Poi, ed è qui la grande novità dell’edizione 2018, la mezza maratona entrerà nella pista ciclabile di Lignano Riviera, rendendo più scorrevole il tratto finale di gara.   

ARRIVO, come già l’anno scorso, in Piazza Marcello D’Olivo. Gli atleti, nei chilometri finali, troveranno un gran numero di spettatori pronti ad incitarli e applaudirli. E, quando giungeranno sul traguardo, alzando gli occhi oltre la linea degli ombrelloni, vedranno davanti a sé il mare. La degna conclusione di un evento che toccherà i luoghi più suggestivi di Lignano, esaltandone fascino e bellezza. «Lignano Sunset Run Half Marathon prevede il coinvolgimento di 300 volontari che saranno impegnati in ogni aspetto dell’organizzazione, dalla gestione del percorso ai ristori. E’ un evento impegnativo, di risonanza internazionale. Le modifiche apportate al percorso hanno un duplice scopo: creare meno disagi possibile alla viabilità e rendere la gara ancora più veloce e spettacolare: cercheremo di portare a Lignano atleti che siano in grado di correrla in 1 ora 02’», hanno spiegato il presidente dell’Athletic Club Apicilia, Salvatore Vazzana, e il responsabile del percorso Maurizio Simonetti.

PER LA PRIMA VOLTA in programma a settembre (le prime due edizioni si sono svolte in giugno) la Lignano Sunset Run Half Marathon coinciderà con la Sun & Run, una corsa sui 10 chilometri a carattere competitivo - in palio anche i titoli regionali Libertas - e non competitivo. Confermata inoltre la prova Family sulla distanza dei 5 chilometri.

IL PERCORSO DELLA SUN & RUN, nella versione da 10 chilometri, sarà uguale a quello della mezza maratona per i primi 8 chilometri. Poi attraverserà il Bella Italia Efa Village per raggiungere direttamente il traguardo, coincidente con il punto di partenza. Lo stesso  per la corsa Family da 5 chilometri, per la quale è previsto un anello di minor sviluppo, con ingresso in spiaggia e ritorno al traguardo attraverso lo stessa pista ciclopedonale del Bella Italia Efa Village. 

L’EDIZIONE 2018 della Lignano Sunset Run Half Marathon si moltiplica dunque per tre (anzi: per quattro, considerata la doppia natura – competitiva e non - della Sun & Run), con l’obiettivo di diventare, più che mai, un evento aperto a tutti: agonisti e non, runners professionisti e semplici appassionati della corsa e delle camminate.    

LA PRENOTAZIONE DEI PETTORALI, intanto, prosegue. E’ possibile scegliere tra l’iscrizione con t-shirt e senza t-shirt: e per gli atleti che lo desiderano ci sarà una splendida maglia Karhu ad arricchire il pacco gara. Previste inoltre quote ridotte per le iscrizioni di gruppo che comprendano almeno 10 atleti. Per saperne di più: www.lignanosunset.it. Lunedì 30 luglio sarà l’ultimo giorno utile per iscriversi alla mezza maratona e alla 10 km agonistica con quota ridotta. Il conto alla rovescia prosegue.