21 luglio 2019
Aggiornato 15:30
Calcio

Udinese, maglia 'oro' e tanto lavoro per mister Velázquez

Dal ritiro austriaco di Sankt Veit l'allenatore bianconero è convinto di poter fare una buona stagione

UDINE – A circa una settimana dalla presentazione della nuova maglia ‘Third’, l’Udinese Calcio e Macron hanno svelato la nuova ‘Away’ che la squadra guidata da Julio Velázquez indosserà nel 2018-2019. Velázquez che ha parlato dal ritiro di Sankt Veit e che si è detto soddisfatto dal lavoro fatto fino a oggi con la squadra.

LA NUOVA MAGLIA - La ‘Away’ 2018-2019 ha un impatto cromatico decisamente ‘importante’. È tutta color oro, colore ripreso dalla corona di alloro del logo, con collo alla coreana bordato di nero e allacciatura a tre bottoni. Dettagli bianconeri sono presenti sui bordi manica e sui bordi esterni del fondo maglia. Il backneck è personalizzato con etichetta nella quale su fondo nero appaiono il logo Macron, lo stemma dell’Udinese Calcio e la scritta ‘I primi bianconeri d’Italia’.
Un dettaglio stilistico molto elegante è un rigato verticale tono su tono sulla parte anteriore della maglia. Sul petto, a destra, il logo Macron e, lato cuore, lo scudetto dell’Udinese Calcio. Nel retro, sotto al collo, è ricamata la frase ‘La passione è la nostra forza’. La vestibilità è Slim Fit, il tessuto principale è softlock e gli inserti in micromesh consentono una perfetta traspirabilità. La divisa ‘Away’ permette una scelta alternativa per quanto riguarda gli shorts che di base sono anch’essi di color oro con coulisse bianca e puntali neri. Prevista anche la versione completamente bianca. Particolari anche i calzettoni con la parte inferiore nera con scritta centrale bianca U.C.1896 e quella superiore a righe dorate orizzontali sempre più ampie fino al bordo interrotto da una fascia orizzontale bianconera.

LE PAROLE DEL MISTER BIANCONERO -  «Sono molto soddisfatto di tutti i giocatori, lavorano bene, con molta intensità e buona mentalità. Adesso lavoriamo per migliorare fisicamente, tecnicamente e tatticamente, poi potremo fare una buona stagione. L'obiettivo è lavorare, lavorare, lavorare, per arrivare bene alla prima partita ufficiale, la Coppa Italia e poi contro il Parma in trasferta». È il bilancio di questa prima parte di preparazione fatto dal tecnico dell'Udinese, Julio Velazquez, che sul fronte mercato dice di sentirsi «fortunato». «Sono in una società che lavora molto bene - dice - che è un esempio mondiale di quello che è lo scouting, per cui quando arriva un giocatore arriva un giocatore forte, poi è mio compito farlo crescere».