15 giugno 2019
Aggiornato 23:00
Fvg

Forte ondata di caldo in arrivo, la più lunga dell'estate

La prossima settimana sarà 'rovente', in particolare al Centro-Nord, dove sono attesi i picchi più elevati, con punte di 36-38 gradi
Forte ondata di caldo in arrivo, la più lunga dell'estate
Forte ondata di caldo in arrivo, la più lunga dell'estate Adobe Stock

UDINE - E' imminente un'intensa ondata di caldo intenso e afoso che con tutta probabilità sarà la più forte e duratura dell'estate: a confermarlo è il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara.

La prossima settimana sarà 'rovente', in particolare al Centro-Nord, dove sono attesi i picchi più elevati: punte di 36-38 gradi sono infatti previste su Valpadana, Toscana, Umbria, Lazio, fino a sfiorare i 40 gradi in Sardegna. Farà molto caldo anche in montagna, in particolare sulle Alpi, dove si potranno superare i 30 gradi a 1.000 metri, mentre lo zero termico si attesterà sui 4.500. Qualche grado in meno invece al Sud. Lungo le coste «l'afa si farà sentire, ma anche su Valpadana e regioni tirreniche - prosegue l'esperto di 3bmeteo.com - con temperature percepite che potranno superare i 38 gradi. Tra le città più roventi Torino, Milano, Brescia, Verona, Rovigo, Bolzano, Pordenone, Ferrara, Mantova, Bologna, Firenze, Grosseto, Perugia, Roma, Frosinone, Nuoro».

Le temperature aumenteranno anche nei valori minimi, tanto che il clima si manterrà afoso anche di notte, specie nei grandi centri urbani della Valpadana. Anche se dominerà il sole «non mancherà - avverte Ferrara - qualche improvviso temporale di calore che potrà scoppiare in particolare su zone interne della Campania, in Sicilia, lungo l'Appennino meridionale, ma soprattutto in Calabria. Qualche isolato temporale anche sulle Alpi, specie orientali». Tutto questo probabilmente durerà per gran parte della prima decade diaAgosto, conclude 3bmeteo.com.