Lunedì nuovi cantieri in città: si asfalta viale Volontari della Libertà

Terminati i cantieri in via Grazzano e in piazzale Cella, entro Ferragosto potrebbe riaprire via Poscolle
Via Poscolle
Via Poscolle (Diario)

UDINE – «Bene, sono contento perché i lavori su via Grazzano sono finiti in tempi da record, quelli in Poscolle procedono spediti, piazzale Cella appena terminati in tre giorni». A scriverlo è il vicesindaco e assessore ai Lavori pubblici del Comune di Udine Loris Michelini, che annuncia l’avvio di nuove opere a partire da lunedì 30 luglio. 

«Lunedì si inizia la prima carreggiata in viale Volontari della Libertà lasciando a doppio senso l'altra. Lunedì consegnamo anche i lavori alla scuola elementare dei Rizzi (ampliamento dell'area verde nel giardino della scuola, poi accanto l'area verde comunale con i parcheggi e il relativo collegamento). Nel frattempo abbiamo quasi pronto altri 10 progetti e altrettanti stanno per partire mentre a settembre metteremo a punto altri investimenti che avranno come protagonisti i quartieri». Queste le parole di Michelini, pubblicate sul suo profilo Facebook.  
L’amministrazione comunale quindi vuole caratterizzare questi primi mesi di mandato dando un volto nuovo alla città: certo, molti degli interventi sono stati programmati dalla giunta precedente, ma alcune linee di indirizzo e alcuni correttivi sono stati dati da questa amministrazione. Senza contare l’accelerata su via Poscolle, con la strada che potrebbe riaprire già per Ferragosto, un mese prima rispetto al previsto.

«Sono contento che i cantieri continuino a sistemare la nostra Udine e le nostre frazioni. Un grazie ai colleghi di giunta, ai colleghi consiglieri, agli uffici che sono il perno del nostro Comune e, un grazie anche a tutti i cittadini che ci capiscono nello sforzo che stiamo facendo!!!!». Questo il messaggio conclusivo di Michelini.