10 dicembre 2018
Aggiornato 19:30

Muore a 54 anni per un male incurabile, ma prima sposa la donna amata

Alessandro Zucco pronuncia il fatidico 'sì' quattro giorni prima che il suo cuore smettesse di battere
Muore a 54 anni per un male incurabile, ma prima sposa la donna amata
Muore a 54 anni per un male incurabile, ma prima sposa la donna amata (Diario)

BUTTRIO – La malattia non gli ha lasciato scampo, portandoselo via in un mese e mezzo. Alessandro Zucco, però, 54 anni, di Buttrio, prima di andarsene, ha voluto fare un ultimo regalo all’amore della sua vita, Nada Comuzzi, sposandola da un letto di ospedale. Una storia commovente quella raccontata dal Messaggero Veneto, dove, purtroppo, manca il lieto fine. Perché morire per un male incurabile a 54 anni in meno di due mesi è una vicenda che non può lasciare indifferenti.

Il matrimonio tra Alessandro e Nada era già stato fissato per settembre. Poi la scoperta della malattia ha scombussolato i piani e ha fatto anticipare i tempi. Il fatidico ‘si’ è arrivato appena 4 giorni prima che il cuore di Zucco smettesse di battere. I due si erano conosciuti nella farmacia ‘San Marco’ di viale Volontari, a Udine: lui rappresentante di una ditta farmaceutica, lei farmacista. Una notizia che ha sconvolto amici e colleghi, che ora faticano a trovare una spiegazione a quanto successo.