10 dicembre 2018
Aggiornato 19:30

Le aziende vitivinicole del Fvg presentano le loro eccellenze alla ‘Village Night’

Degustazioni, musica e shopping sotto le stelle. In programma, alle 21, il concerto di Roberto Vecchioni
Le aziende vitivinicole del Fvg presentano le loro eccellenze alla ‘Village Night’
Le aziende vitivinicole del Fvg presentano le loro eccellenze alla ‘Village Night’ (Palmanova Outlet Village)

AIELLO – Sarà l’evento dell’estate. Al Palmanova Outlet Village è tutto pronto per la ‘Village Night’, l’evento Summer Fest 2018 firmato ‘Last of Fashion’. Le eccellenze del Friuli Venezia Giulia e quelle dei territori della Land of Fashion troveranno casa tra le vie dello shopping. La manifestazione è in programma sabato 4 agosto, a partire dalle 18.30. Musica live, shopping a prezzi convenienti e i migliori sapori del territorio saranno gli ingredienti di una serata davvero unica.

VECCHIONI - Il Village, inoltre, regalerà ai suoi ospiti un altro grande concerto gratuito. Roberto Vecchioni, alle 21, presenterà il suo ‘La vita che si ama’, ispirato all’ultimo libro dell’artista, edito da Einaudi, di cui sono state vendute 100 mila copie. La Village Night sarà impreziosita dalla Street Music e da Dj set, in pre-show dalle 19 alle 21 e ancher dalle 22.30 fino a mezzanotte. Special Guest: dj Marika, direttamente dai migliori club di Ibiza e d’Italia. Tutti i negozi resteranno aperti fino a mezzanotte, con esclusivi sconti e start up della nuova collezione Autunno/Inverno.

DEGUSTAZIONI - I visitatori avranno l’opportunità, unica, di degustare, nelle isole degustazione food&drink (con vini, birre artigianali e finger food di qualità), i vini delle più importanti cantine del territorio e di birrifici artigianali. Novità dell’edizione 2018: i vini della ‘Land of Fashion’, un vero e proprio wine tour che permetterà agli ospiti di assaggiare i vini delle migliori cantine storiche della Franciacorta, Puglia, Mantova e Toscana. Non mancherranno i vini delle migliori cantine del Friuli Venezia Giulia (Castello di Spessa, Di Lenardo, I Magredi, La Tunella, Norina Pez, Tiare, Ermacora, Bastianich, Poggiobello, Alturis, Specogna e Tenuta Tomasella). L’isola numero 4 ospiterà i vini della Land of Fashion. Per la Puglia sarà possibile degustare San Marzano, Torrevento, Shola Sarmenti e Produttori di Manduria, per il territorio del Franciacorta La Costa di Ome, Bonfadini, la Montina, Bersi Serlini, per la Toscana Consorzio Chianti Colli Senesi, Consorzio Vino Nobile di Montepulciano, Consorzio Denominazione San Gimignano e, infine, per il territorio mantovano il Consorzio Vini Mantovani e Colli Morenici. Saranno presenti anche 4 birrifici artigianali: L’Olmaia, Garlatti Costa, Borderline Brewery e Birra di Naon. Tramite l’acquisto di 3 gettoni, al costo di 10 euro, i visitatori potranno iniziare gli ‘assaggi itineranti’ (2 degustazioni a scelta nelle 3 isole di assaggio vini e nell’isola di degustazione birra artigianale e 1 nelle stuzzicherie di accompagnamento).

BUON CIBO - I piatti, eccellenze culinarie, saranno preparati dai punti ristoro del Village (Dall’Ava dal 1988 prosciutteria con cucina, Autogrill-Spizzico-Purogusto al Dente e WellDone Burger – Tortellino – My Coffice),  dalla Caffetteria Torinese di Palmanova e da Terraferma. Molte aziende coinvolte vantano prestigiosi premi e riconoscimenti. Castello di Spessa (isola 1) ha collezionato, nel 2018, il ‘Premio 4 grappoli – Bibenda’, consegnato dalla Fondazione Italiana Sommelier, il ‘Premio 3 tralci –Vitae’, a cura dell’Associazione Italiana Sommelier e il ‘Premio 2 bicchieri - Vini d’Italia Gambero Rosso’. Castello di Spessa è stato inserito all’interno dell’annuario dei ‘migliori vini Italiani - Luca Maroni’, nelle guide de’ L’espresso vini d’Italia’ e nella guida Slow Wine. Norina Pez, invece, ha vinto il premio ‘Berliner Wein Trophy’ nel 2018 mentre Poggiobello ha vinto 3 medaglie (due d’argento ed una di bronzo) all’International Wine Challenge, nel 2017. Numerosi i premi anche per La Tunella: ‘Premio 5 grappoli – Bibenda’ della Fondazione Italiana Sommelier, ‘Premio 2 bicchieri - Vini d’Italia Gambero Rosso’, ‘Premio 3 tralci –Vitae dell’Associazione Italiana Sommelier’. La Tunella è stata inserita nelle guide de l’Espresso vini d’Italia, nella guida Slow Wine, nella guida Essenziale ai vini d’Italia - Daniele Cernilli, nell’Annuario dei migliori vini Italiani-Luca Maroni e nelle pubblicazioni I Vini di Veronelli - Guida Oro e Vini buoni D'Italia del Touring Club Italiano. Bastianich ha collezionato numerosi premi, pubblicazioni e riconoscimenti, tra cui il ‘Premio 5 grappoli – Bibenda’ della Fondazione Italiana Sommelier nel 2018. All’isola 2 sarà possibile degustare i vini delle Tenute Tomasella, che, oltre ad aver vinto l’International Wine Show Prague 2017, hanno collezionato 4 stelle nella Guida Vini d’Italia 2017 e 4 stelle - Vini buoni D'Italia 2016 dal Touring Club Italiano. Altùris, sempre nel 2018, è stata inserita nelle pubblicazioni I Vini di Veronelli - Guida Oro e Annuario dei migliori vini Italiani-Luca Maroni. I Magredi ha vinto il ‘Premio Berliner Wein Trophy’, la medaglia d’oro al concorso vinicolo ‘Gilbert & Gaillard’, nel 2017, e la medaglia d’argento al ‘Concours Mondial Sauvignon nel 2017’. Tiare ha ricevuto il ‘Premio 3 bicchieri - Vini d’Italia Gambero Rosso’ nel 2016, 2018 e 2017. Nell’ambito del concorso vinicolo ‘Gilbert & Gaillard’ ha assegnato 90+ nel 2017 e ha vinto la medaglia d’oro a ‘Il mondo delle Malvasie – Vinistra 2017’. Infine, Specogna ha ottenuto il ‘Premio 3 bicchieri - Vini d’Italia Gambero Rosso’, ha vinto la medaglia d’oro al ‘Concours Mondial Sauvignon’ nel 2018 e nel 2017, il ‘Premio Berliner Wein Trophy’ e la medaglia d’oro al ‘Concours Mondial del Bruxelles’, nel 2016. E’ stata anche inserita nella Guida Essenziale ai vini d’Italia - Daniele Cernilli e nelle guide de l’Espresso vini d’Italia del 2017. Insomma, un’occasione unica per degustare tante eccellenze, tutte in una volta e in un unico luogo. «Siamo davvero molto orgogliosi di presentare alla Village Night alcune delle eccellezze del Friuli Venezia Giulia – commenta Giada Marangone, marketing manager del Palmanova Outlet Village -. Promuovere il territorio tramite il nostro evento è per noi di importanza fondamentale oltre a essere uno degli elementi caratterizzanti della serata. Siamo lieti che, anche quest’anno, alcune tra le migliori aziende vitivinicole della regione e del Belpaese abbiamo scelto il Village per una serata all’insegna delle degustazioni d’eccellenza, della buona musica e dello shopping fino a tarda sera».