16 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Gli eventi in programma mercoledì 8 agosto

Abbiamo selezionato alcuni appuntamenti in programma per questa giornata, a Udine e provincia. Musica, cinema, eventi enogastronomici, musicali e di intrattenimento
Gli eventi in programma mercoledì 8 agosto
Gli eventi in programma mercoledì 8 agosto (Playa Desnuda)

I Playa Desnuda al Mercoledì dei Sarpi
I Playa Desnuda suoneranno nel centro di Udine mercoledì 8 agosto alle 21, per un concerto che saluta il Friuli prima della parentesi spagnola, al Sunsplash. Dettagli, qui.

A Folkest arriva Joan Baez
Sarà  Joan Baez a suggellare la 40^ edizione di Folkest, con un concerto che già si preannuncia come uno degli eventi dell’estate musicale in regione. La leggenda della canzone americana approderà, infatti, al Castello di Udine mercoledì 8 agosto (inizio alle 21) per una delle quattro tappe italiane del suo tour mondiale d’addio alle scene, realizzato in occasione dell'ultima tournée dedicata al nuovo disco, Whistle Down The Wind, uscito a inizio marzo, a dieci anni dall'ultima produzione discografica. Dettagli, qui.

Tre manifesti a Ebbing, Missouri
Sul grande schermo all’aperto del Giardino ’Loris Fortuna’ di Piazza Primo Maggio torna ancora una volta il film dell'anno, Tre manifesti a Ebbing, Missouri: vincitore di 2 premi Oscar (miglior attore non protagonista, Sam Rockwell, e miglior attrice, una scatenata Frances McDormand), 4 Golden Globes e il premio a Venezia per la sceneggiatura, una dark-comedyassolutamente da non perdere! Il film sarà in programma domani mercoledì 8 agosto alle 21.15.

VillaltaMusica 2018
L’8 agosto, alle 20.45, in occasione del festival pianistico VillaltaMusica 2018 al Castello di Villalta, i pianisti Alessandro Villalva, Riccardo Burato e Sebastiano Gubian presenteranno al pubblico celebri brani del repertorio pianistico. Il programma del concerto verrá  annunciato durante la serata. Il festival, coordinato dal Maestro Giuseppe Guarrera, si svolge ogni anno per cinque giorni al Castello di Villalta e richiama giovani pianisti provenienti da tutto il mondo che ambiscono a perfezionarsi con il noto pedagogo russo Siavoush Gadjiev. Domani sera il concerto inizierá alle 20.45, preceduto da una breve visita dei dintorni del Castello e un rinfresco a partire dalle 19.30. Ingresso gratuito.

Un di Sclûse​​​​​​​
Pierluigi Cappello avrebbe compiuto 51 anni l’8 agosto. E proprio l’8 agosto, con una serata che vuole semplicemente essere affettuosa, lontana dalla solennità delle cerimonie pubbliche, la sua Chiusaforte ha deciso di ricordarlo. Anzi: di salutarlo. Di salutare Un di Sclûse attraverso letture, aneddoti e musica. L’appuntamento si svolgerà, a ingresso libero, nel Centro Scolastico ‘Manlio Amadori’ e inizierà alle 20.30. Ideazione e organizzazione portano la firma del Comune di Chiusaforte assieme all’Uti del Canal del Ferro-Valcanale, al Consorzio Bim Tagliamento di Tolmezzo, al Consorzio Bim Drava di Tarvisio e al Cec di Udine.

Incontri di musiche da camera
Mercoledì 8 agosto, alle 21, alla Chiesa di San Biagio, appuntamento con un intermezzo barocco, con Marco Dalsass, violoncello barocco e Manuel Tomadin, clavicembalo. Musiche di J. S. Bach, A. Vivaldi, A. Caldara, G.B. Platti.

Nuova edizione per Microfestival
Il tour partirà il 7 agosto da Lase (Drenchia), dalle 18, alla piazza del paese. Il giorno seguente la tappa sarà Taipana, l’appuntamento, alla stessa ora, è alla piazza della chiesa. Giovedì 9 agosto, a Lusevera, sempre dalle 18, partenza dall’osteria Bar Do - Nova Coop. Venerdì 10, a Dordolla, sempre in piazza, sempre alle 18. Per finire, sabato 11 agosto, a Prato Carnico, dalle 18 alle 23, partenza dalla piazzetta con la fontana. Maggiori info, qui.

Carniarmonie
Erano anni che l’opera lirica mancava in Carnia e ora ritorna grazie al festival Carniarmonie. Tra gli eventi più attesi di questa brillante ventisettesima edizione, che sta registrando notevolissime affluenze di pubblico da registrare spesso il tutto esaurito, c’è per l’appunto la messa in scena del celebre dramma lirico in quattro atti di Giuseppe Verdi su libretto originale di Temistocle Solera: ‘Nabucco’. Opera tra le più eseguite di tutti i tempi e capolavoro indiscusso del cigno di Busseto, la tragica vicenda in cui si narra degli accesi conflitti tra ebrei e babilonesi, verrà rappresentata mercoledì 8 agosto alle ore 20.45 al Teatro Candoni di Tolmezzo, con un cast di tutto prestigio, solisti d’eccezione, il Coro Lirico del Triveneto, la Filarmonica di San Vito al Tagliamento diretta da Simone Comisso, l’Orchestra Città di Ferrara con maestro concertatore e direttore Eddi de Nadai e la regia di Sofia Lavinia Amisich. www.carniarmonie.it