13 dicembre 2018
Aggiornato 17:00

Le Voci del Bosco: un’esperienza unica in Val Resia

Una passeggiata notturna nella nuova sede di Lischiazze, la Tana in Val Resia, davanti all’imponente cascata del Fontanone Barman, per scoprire i suoni della notte in montagna
Le Voci del Bosco: un’esperienza unica in Val Resia
Le Voci del Bosco: un’esperienza unica in Val Resia (Casa delle Farfalle di Bordano)

RESIA - I boschi della Val Resia sono luoghi meravigliosi di giorno e incantati di notte. Martedì 14 agosto, alle 20, partirà l’escursione notturna (adatta a tutti) dal titolo ‘Le voci del bosco’.

ESPERIENZA UNICA - Gli operatori della Tana in Val Resia accompagneranno i partecipanti in un’esperienza unica: attraversando i sentieri del bosco durante la notte si scoprirà che la quiete è solo apparente. Sarà così un’occasione per scoprire i segreti degli animali e i loro adattamenti notturni. La location: la Val Resia, una vallata che vanta una ricca collezione di storie tramandate oralmente e raccontate per tradizioni durante le sere in famiglia intorno al fuoco. Durante il percorso si ascolteranno alcune di queste particolari storie. Al termine dell’escursione sarà organizzato un punto ristoro presso la Tana in Val Resia.

PARTECIPAZIONE - Per partecipare all’attività è necessario prenotarsi e il numero di posti è limitato (max 30 persone). Vi è anche la possibilità di pernottamento per un numero limitato di persone. 

Casa delle Farfalle: via Canada 5 | 33010 Bordano |344 2345 406 | 0432 1636175 | www.bordanofarfalle.it | info@bordanofarfalle.it | info@tanavalresia.it |