22 ottobre 2018
Aggiornato 12:30

Trovato con hashish ed eroina: arrestato un 19enne

I carabinieri hanno effettuato un controllo nei sotterranei di un complesso in stato di abbandono. Lì hanno trovato 6 persone, fra cui il 19enne afgano, tutti sono stati denunciati per invasione di terreni ed edifici
Trovato con hashish ed eroina: arrestato un 19enne
Trovato con hashish ed eroina: arrestato un 19enne (Carabinieri)

UDINE – Aveva con sé hashish ed eroina, per questa ragione un afghano 19enne è stato arrestato dai carabinieri di Udine. Il giovane è stato rintracciato dagli uomini dell’Arma impegnati in alcuni controlli del territorio. Denunciate altre cinque persone per invasione di terreni ed edifici.

I CONTROLLI - I militari dell’aliquota operativa del Norm della Compagnia di Udine, la notte del 9 agosto, nell’ambito dei servizi volti a limitare i reati nel centro cittadino e in particolare nell’area di Borgo Stazione, hanno effettuato un controllo nei sotterranei di un complesso residenziale di recente costruzione ma in stato di abbandono.

IDENTIFICATE 6 PERSONE - Lì hanno individuato e sottoposto a controllo un gruppo di sei persone che dormivano su giacigli di fortuna. Dei sei, quattro sono risultati essere di nazionalità afghana, tra i 19 e i 26 anni, uno era un cittadino pakistano di 38 anni; con loro anche una giovane triestina di 19 anni, tutti senza fissa dimora.

L’ARRESTO - In esito a un più approfondito controllo, A.H.S., 19enne afghano, è stato trovato in possesso di 86 grammi di hashish, nonché di 11 confezioni di cellophane contenenti eroina per un totale di circa 8 grammi, nonché di un bilancino di precisione, motivo per il quale è stato tratto in arresto con l’ipotesi di reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arrestato e le altre cinque persone identificate sono state denunciate, in stato di libertà, per invasione di terreni ed edifici. Lo stupefacente e il bilancino sono stati sequestrati.