15 dicembre 2018
Aggiornato 06:30

Sostanza urticante sul pianerottolo: due bimbi finiscono in Pronto Soccorso

Potrebbe trattarsi di spray al peperoncino o urticante: indagini in corso da parte della Polizia
Sostanza urticante sul pianerottolo: due bimbi finiscono in Pronto Soccorso
Sostanza urticante sul pianerottolo: due bimbi finiscono in Pronto Soccorso (G.G.)

UDINE – Lamentavano mal di testa, sensazione di vomito, difficoltà a respirare. Per questo due bambini di 2 e 11 anni, nella notte tra sabato e domenica, sono stati portati in ospedale per accertamenti. Il fatto, come riferisce il Messaggero Veneto, è avvenuto in un appartamento di via Celebrino, nella zona di viale Palmanova.

Resta da chiarire cosa possa aver fatto star male i due bimbi: i Vigili del Fuoco intervenuti sul posto, infatti, hanno escluso possa essersi trattato di una fuga di gas o di qualche altra sostanza nociva. L’altra ipotesi a cui stanno lavorando gli agenti della Squadra Volante di Udine è quella di spray al peperoncino o urticante spruzzato sul pianerottolo del condominio. Qualcosa di strano, quella notte, davanti all’ingresso dell’appartamento di via Celebrino c’era, qualcosa che emanava un odore pungente e persistente.

I due bambini stanno bene e sono tornati a casa dopo qualche ora trascorsa in pronto Soccorso. Le indagini proseguono.