15 dicembre 2018
Aggiornato 22:30

Tolmezzo, museo Gortani a rischio chiusura

Senza un sostegno economico 'forte' della Regione, la struttura potrebbe non aprire più. Lunedì 13 agosto alle 17.30 evento di sensibilizzazione
Tolmezzo, museo Gortani a rischio chiusura
Tolmezzo, museo Gortani a rischio chiusura (archeocartafvg)

TOLMEZZO – Senza un sostegno della Regione, il museo carnico delle arti popolari ‘Michele Gortani’ rischia di chiudere. La denuncia arriva direttamente dalla Fondazione che ne amministra i beni e che ammette di non riuscire a portare avanti la sopravvivenza del museo senza il contributo (minimo) di 37 mila euro assegnato annualmente dalla Regione (la gestione, nel suo complesso, costa 120 mila euro ogni anno, risorse ‘coperte’ dagli altri componenti della Fondazione, Bim del Tagliamento su tutti). Proprio alla nuova giunta Fedriga si sono rivolti i vertici del Gortani, chiedendo un interessamento dell’assessore alla Cultura Tiziana Gibelli e un piano di rilancio a medio lungo termine. Ma la vicenda non pare essere di facile risoluzione e la struttura, che attualmente dà lavoro a 4 persone, rischia seriamente di chiudere i battenti.

QUI C'E' LA STORIA DELLA CARNIA - Un museo importante, che raccoglie la storia della Carnia, frutto principalmente dal lavoro di ricerca e di raccolta del senatore Michele Gortani. Un patrimonio per questo territorio, che però fatica prendere piede dal punto di vista turistico, e non a caso i visitatori, negli ultimi anni, hanno subito un drastico calo, diminuendo di tre volte rispetto agli anni ’90 (oggi non si arriva a quota 5 mila). «La progressiva contrazione dei visitatori dei musei etnografici – chiariscono da Tolmezzo – è pressoché comune a tutte queste istituzioni culturali, in Italia come in Europa. In questo contesto, non è superfluo specificare che la tutela del patrimonio deve avvenire a prescindere dal numero dei visitatori paganti». Ad aggravare la situazione, il fatto che a fine anno, il Gortani rischia di chiudere con perdite pari a 75 mila euro.

IL 13 AGOSTO EVENTO DI SENSIBILIZZAZIONE - Il tema sarà al centro di un evento, dal titolo ‘Se la Costituzione non va alla montagna…Michele Gortani e il Museo carnico: fra impegno e speranze’, in programma lunedì 13 agosto alle 17.30 al museo di Tolmezzo. L’iniziativa serve a far conoscere il rilievo che il fondatore del Museo carnico ha avuto per dar corpo (e peso costituzionale) alla ‘causa montana’, da un lato, e dall’altro mettere in luce alla cittadinanza della Carnia quale è la situazione del suo Museo. Alle 19.30 è stato convocato il Consiglio di amministrazione del museo Gortani, per esaminare gli sviluppi di questa crisi.