15 dicembre 2018
Aggiornato 06:30

Scritte su Bassetti: solidarietà dei primari pordenonesi

Il collegio dei primari dell'Azienda per l'assistenza sanitaria 5 Friuli Occidentale esprime la propria solidarietà all'infettivologo, primario dell'Asuiud, oggetto di deliranti ed inaccettabili insulti
Scritte su Bassetti: solidarietà dei primari pordenonesi
Scritte su Bassetti: solidarietà dei primari pordenonesi (Diario di Pordenone)

PORDENONE - Il collegio dei primari dell'Azienda per l'assistenza sanitaria 5 Friuli Occidentale esprime in una nota "la propria solidarietà" all'infettivologo Matteo Bassetti, primario dell'Asuiud, "oggetto di deliranti ed inaccettabili insulti" nei giorni scorsi sul tema vaccini.

"Le affermazioni del prof Bassetti - prosegue la nota - sono totalmente condivise dai direttori di struttura di AAS5 e rappresentano in maniera corretta, puntuale e precisa le posizioni del mondo scientifico. Concordiamo sulla necessità di scelte chiare e condivise con chi ha dedicato alle malattie infettive tutta la propria vita professionale. Riteniamo altresì - conclude - che non voler tener conto delle segnalazioni formulate dal prof Bassetti sui potenziali e gravissimi rischi che si corrono e, ad un tempo, mettere sullo stesso piano le riflessioni di chi non ha alcuna esperienza, né evidenza curricolare di formazione e preparazione in questo settore, sia estremamente pericoloso per la salute di tutta la popolazione".