19 novembre 2018
Aggiornato 06:30

Pordenone, al via i trattamenti di disinfestazione per il virus West Nile

L'area è limitata a via San Gregorio Alta e una piccola porzione di via Buozzi per i soli numeri civici pari fino al n.10
Pordenone, al via i trattamenti di disinfestazione per il virus West Nile
Pordenone, al via i trattamenti di disinfestazione per il virus West Nile (Disinfestazioni Gorizia)

PORDENONE - Con una specifica nota l’Azienda sanitaria n.5 ha segnalato un caso di infezione dovuta al virus West Nile trasmesso dalla zanzara e ha indotto l’Amministrazione ad emanare una ordinanza contingibile ed urgente per una limitatissima area, con cui si dispongono interventi adulticidi, larvicidi e di eliminazione dei focolai larvali, in una zona pubblica e privata, contenuta tra via San Gregorio Alta e una piccola porzione di via Buozzi per i soli numeri civici pari fino al n.10. Pertanto l’ordinanza firmata dal vicesindaco Eligio Grizzo, stabilisce che tutti i residenti, amministratori condominiali, operatori commerciali, gestori di attività produttive, ricreative, sportive e in generale tutti coloro che gravitano nella zona, consentano l’accesso nelle aree private del personale dell’Azienda Sanitaria n.5 per ispezionare le aree e rimuovere i focolai larvali. L’assessore all’ambiente Stefania Boltin precisa che questi sono interventi previsti dai protocolli operativi per le gestione delle emergenze sanitarie, sottolinea la necessità di attenersi alle prescrizioni degli addetti alle attività di rimozione dei focolai larvali e invita la popolazione dell’area ad osservare le disposizioni impartite dall’autorità preposte alla salute pubblica. Nell’ordinanza sono contenute altre disposizioni più dettagliate, ( utilizzare le apposite pastiglie nei tombini, evitare ristagni d’acqua svuotare i contenitori, tagliare l’erba ), che sono già state consegnate ai cittadini dell’area interessata direttamente dagli agenti della Polizia locale del comando di Pordenone.

INTERVENTO NEL POMERIGGIO DEL 17 AGOSTO - Materialmente la disinfestazione, i trattamenti adulticidi e larvicidi nei focolai che non si possono rimuovere, verranno effettuati dal personale della ditta Anticimex srl individuata dalla stessa Azienda Sanitaria. Si invitano i residenti a chiudere porte e finestre dalle 14.30 alle 19 circa di venerdì 17 agosto per consentire le operazioni di disinfestazione, spegnere i condizionatori, tenere al chiuso gli animali domestici e coprire ricoveri e ciotole o abbeveratoi con teli di plastica, non raccogliere frutta e verdura e evitare di consumarle per almeno 48 se non si è provveduto a proteggerle adeguatamente, e comunque in ogni caso dovranno essere accuratamente lavate. Mobili, suppellettili e giochi dei bambini lasciati all’esterno esposti al trattamento di disinfestazione dovranno poi essere lavati usando guanti lavabili a perdere. Inoltre durante il trattamento di disinfestazione si stabilisce il divieto di transito a veicoli, ciclisti, pedoni, e animali in via San Gregorio Alta dall’intersezione con via Buozzi all’intersezione con viale Treviso, in via Buozzi fino al numero civico 10 dall’intersezione con via San Gregorio Alta e lo stazionamento nell’area verde di via Buozzi.