16 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Pradamano, fiamme in un appartamento: 2 ustionati e 4 intossicati

Tra i feriti c'è anche un bimbo di 2 anni. Sul posto i Vigili del Fuoco e il personale del 118
()

PRADAMANO - Un incendio è scoppiato in un appartamento di via Lumignacco, a Lovaria di Pradamano, nel pomeriggio di venerdì 17 agosto, verso le 16.30. Due persone sono rimaste ustionate (tra queste ci sono anche un bimbo di 2 anni e un ragazzo di 14 anni ) e altre quattro intossicate. 

Sul posto sono intervenute le squadre dei Vigili del Fuoco di Udine oltre al personale del 118. Da quanto si è potuto apprendere, le fiamme sarebbero divampate da un locale nel seminterrato di un alloggio Ater con 12 appartamenti. Secondo una prima ricostruzione operata dai pompieri, i due fratelli erano in casa quando il maggiore sentendo puzza di bruciato e fumo levarsi dal basso, si è reso conto di una  situazione di pericolo. Per questo, avrebbe preso in braccio il fratellino per scappare ma nella concitazione invece di uscire dal portone principale sarebbe finito proprio nello scantinato dove divampavano le fiamme e dove sarebbero stati investiti da una fiammata.

Per la gravità delle sue condizioni, il bambino sarà trasferito al centro grandi ustionati di Padova.