15 dicembre 2018
Aggiornato 06:30

Museo Gortani: la Regione pronta a sostenere un piano di rilancio

Lo ha annunciato l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, al termine della riunione con il Consiglio di amministrazione
Museo Gortani: la Regione pronta a sostenere un piano di rilancio
Museo Gortani: la Regione pronta a sostenere un piano di rilancio (RFvg)

TOLMEZZO - «La Regione è disponibile a sostenere un piano di rilancio a lungo termine del Gortani». Lo ha annunciato l'assessore alla Cultura del Friuli Venezia Giulia, Tiziana Gibelli, al termine della riunione con il Consiglio di amministrazione del Museo Carnico delle arti popolari Michele Gortani e il sindaco di Tolmezzo, Francesco Brollo, in veste anche di presidente dell'Uti della Carnia, che si è svolta nella sede museale di palazzo Campeis.

Scopo dell'incontro era chiarire lo stato di salute finanziario-amministrativo del polo museale attualmente gestito dalla Fondazione Gortani. Con Gibelli era presente anche l'assessore alle Finanze, Barbara Zilli, entrambe concordi nel considerare imprescindibile il rilancio del museo che rappresenta «una realtà culturale, storica, artistica ed etnografica di riferimento per tutta la Carnia e per l'intero Friuli Venezia Giulia». «Abbiamo accertato quanto già auspicavamo, ovvero la volontà comune di tutti i soggetti al tavolo di rilanciare, sviluppare e ampliare il raggio di attività del Gortani", ha evidenziato Gibelli, aggiungendo che «metteremo a disposizione le risorse e faremo un ragionamento complessivo sulla nuova configurazione del Gortani in tutti i suoi aspetti».

Per Zilli, «l'auspicio è che il Gortani possa divenire polo culturale strategico capace di portare la storia, le tradizioni e la cultura del popolo carnico e friulano a conoscenza del più vasto pubblico possibile».