15 dicembre 2018
Aggiornato 22:30

Autostrada: bollino rosso venerdì, nero sabato

Il fine settimana sarà sicuramente caratterizzato da un rientro di massa, ma registrerà anche nuovi arrivi
Autostrada: bollino rosso venerdì, nero sabato
Autostrada: bollino rosso venerdì, nero sabato (Foto Petrussi)

FVG - Le vacanze non sono ancora finite per tutti. Il weekend in arrivo, infatti, sicuramente caratterizzato da un rientro di massa, registrerà anche nuovi arrivi: chi non è ancora andato in vacanza in luglio o agosto, approfitta di questo weekend per mettersi in marcia verso le spiagge dell’Adriatico o per godersi la montagna.

IL 31 AGOSTO - Bollino rosso, dunque per venerdì 31 agosto, con traffico sostenuto al mattino lungo la A4 Venezia – Trieste, in entrambe le direzioni e ancora più intenso nel pomeriggio. La A23 Palmanova – Tarvisio sarà caratterizzata da traffico sostenuto durante tutta la giornata in direzione Tarvisio; in A57 Tangenziale di Mestre si transiterà in modo fluido ma pur sempre sostenuto in direzione Trieste, con picchi più alti dal pomeriggio. In direzione Venezia, sempre in A57, il traffico sarà sostenuto dal pomeriggio.

IL PRIMO SETTEMBRE - Sabato 1 settembre sarà da bollino nero, con transiti elevati in A4 in direzione Trieste fin dal mattino e possibili incolonnamenti ai caselli cosiddetti balneari. In direzione Venezia, al mattino e nel pomeriggio il traffico sarà critico con possibili lunghe code in entrata alla barriera di Trieste Lisert. Non sono previsti divieti di transito per i mezzi pesanti. La A23 in questa giornata, sarà interessata da flussi di veicoli molo intensi con possibili lunghe code all’altezza del bivio A23/A4 (nodo di Palmanova) in direzione Palmanova, proprio per i nuovi arrivi di turisti. In serata il traffico sarà più fluido, ma comunque sostenuto. In direzione Tarvisio, invece, si transiterà in modo più scorrevole.  In A57, direzione Trieste, il traffico sarà intenso al mattino, con meno transiti nel pomeriggio. Nella direzione opposta il traffico sarà sostenuto dal pomeriggio.

IL 2 SETTEMBRE - Domenica 2 settembre – giornata in cui il divieto ai mezzi pesanti sarà in vigore dalle 7 alle 22 – il traffico sarà sostenuto dal mattino in A4, in entrambe le direzioni, con probabili congestioni in prossimità dei caselli che portano alle spiagge. Più intenso, invece, dal pomeriggio, momento in cui potrebbero verificarsi rallentamenti in entrata alla barriera di Trieste Lisert. In A23, in entrambe le direzioni si transiterà in modo sostenuto dal mattino, infine, in A57 Tangenziale di Mestre il traffico sarà sostenuto in mattinata, in direzione Trieste.