16 dicembre 2018
Aggiornato 00:30

Lutto nella comunità tarvisiana: è morto don Bepi

Giuseppe Morandini è morto a causa di un male incurabile. Era originario di Qualso di Reana del Rojale, dove lunedì saranno celebrati i funerali
Lutto nella comunità tarvisiana: è morto don Bepi
Lutto nella comunità tarvisiana: è morto don Bepi (Diario di Udine)

TARVISIO - Lutto nella comunità tarvisiana per la scomparsa di don Giuseppe Morandini. Giunto in Valcanale nel 1975, in questi anni di sacerdozio (era stato ordinato nel 1969) ha saputo mantenere vive le comunità di Coccau, Cave del Predil e di Fusine in Valromana. Don Bepi, come tutti lo chiamavano, era una persona schietta e decisa, originario di Qualso di Reana del Rojale, dove era nato nel gennaio 1945. Colpito da un male incurabile, negli ultimi mesi ha lottato cercando di avere la meglio sulla malattia, e per questo non lo si vedeva più nelle 'sue' parrocchie di Coccau, Cave e Fusine. Ma il pensiero delle sue comunità non è mai venuto meno, anche perchè don Bepi partecipava sempre alle tante iniziative promosse sul territorio. 

GRANDE APPASSIONATO DI STORIA - Grande appassionato di storia locale, tra i suoi meriti c'è sicuramente quello di aver voluto risistemare le chiese in cui ha operato, battendosi per reperire le risorse necessarie. Amava molto anche le tradizioni friulane e negli anni si è sempre dimostrato disponibile a far crescere le realtà giovanili locali, schierandosi anche in maniera netta quando necessario (ad esempio quando si verificò la chiusura della miniera di Cave del Predil). 

LE ESEQUIE LUNEDI' - I funerali di don Giuseppe Morandini saranno celebrati lunedì alle 15.30 nella chiesa di Qualso di Reana del Rojale.