19 novembre 2018
Aggiornato 07:00

Pordenone, la sicurezza sul lavoro si impara con il teatro: appuntamento con il "processo all'infortunio"

Seconda edizione del programma formativo di incontri gratuiti "10 volte sicurezza", dieci appuntamenti gratuiti fino al 16 ottobre
Pordenone, la sicurezza sul lavoro si impara con il teatro: appuntamento con il "processo all'infortunio"
Pordenone, la sicurezza sul lavoro si impara con il teatro: appuntamento con il "processo all'infortunio" (Diario di Pordenone)

PORDENONE - Un approccio evoluto alla salute e sicurezza sul lavoro, che dalle nozioni teoriche porta a cambiare i comportamenti. È un modello esperienziale, che coinvolge tutta la persona, quello scelto da Unis&F, società per la formazione e i servizi di Unindustria Treviso e Unindustria Pordenone, per la seconda edizione del programma formativo di incontri gratuiti 10 volte sicurezza, che prende il via il 14 settembre all’Unis&F Lab di Treviso. Non a caso si comincia con una rappresentazione teatrale, il Processo all’infortunio, con gli attori della compagnia Apeiron Teatro e l’avvocato  Giovanna Rosa, specializzata in sicurezza sul lavoro. Per partecipare basta iscriversi al sito www.10voltesicurezza.it.

IL RISCHIO DI INFORTUNIO - «Come, purtroppo, ci ricordano le cronache, il rischio di infortunio, anche grave, è sempre presente. Occorrono investimenti, attenzione e formazione», dichiara la Presidente di Unis&F Sabrina Carraro. «Unis&F ha sviluppato negli ultimi venti anni un’importante esperienza nella formazione sulla sicurezza, diventando un’eccellenza nazionale riconosciuta anche dall’INAIL. Oggi, i grandi spazi di Unis&F Lab consentono una formazione mirata ed ‘esperienziale’ in grado di far introiettare comportamenti e regole preziose per prevenire incidenti e infortuni. Non sono solo gli adempimenti di legge al centro della nostra attività ormai ventennale. Con 10 volte sicurezza proponiamo, dopo il successo della prima edizione, un percorso coerente sulla materia, guardando non solo al lavoro e all’impresa industriale ma anche alle scuole e alla gestione del rischio e delle emergenze in senso lato, con visite in luoghi di grande interesse e generalmente poco accessibili come  l’Aviazione dell’Esercito a Casarsa della Delizia, il terminal portuale Vecon Psa a Venezia, e l’Aeroporto Canova di Treviso. Tutti possono partecipare, non solo le imprese associate».
Nel 2017 Unis&F ha realizzato su questo tema 739 corsi di formazione per 6.176 ore e 8.422 partecipanti, e dispone di un servizio per la gestione avanzata della sicurezza adottato da numerose aziende associate.