14 novembre 2018
Aggiornato 21:30

Il Centro Nauti...Cave nel mirino dei ladri: spariti soldi e generi alimentari

A segnalare l'accaduto è stato il gestore della struttura, Ivano Sabidussi, che si è sfogato su Facebook
Il Centro Nauti...Cave nel mirino dei ladri: spariti soldi e generi alimentari
Il Centro Nauti...Cave nel mirino dei ladri: spariti soldi e generi alimentari (Sabidussi)

TARVISIO - Finale di stagione amaro per il Centro Nauti...Cave di Cave del Predil. Il chiosco che si affaccia sul lago è stato preso di mira dai vandali. A segnalare l'accaduto è stato il gestore della struttura, Ivano Sabidussi, che si è sfogato su Facebook, pubblicando un post con tutto il suo rammarico: «Va bene I soldi del fondo cassa che spero vi servano per comprarvi l'ultima dose, ma che c...o ve ne fate di una spina della birra e di un frigo di gelati? Dopo le continue segnalazioni di questa estate in cui abbiamo visto all'opera un sacco di gente maleducata che gettava immondizie, accendeva fuochi, usava le aree boschive come cesso, ci mancavano pure i vandali!»

Il fatto, denunciato ai carabinieri della Compagnia di Tarvisio, è avvenuto nella tra venerdì e sabato, approfittando della chiusura della struttura per il maltempo. I ladri hanno messo le mani sul fondo cassa, su generi alimentari, su una spina di birra (lasciando però sul posto i fusti), su un frigo e su una friggitrice dopo aver forzato il lucchetto del chiosco. Ingenti i danni, che ammontano a oltre un migliaio di euro.