19 novembre 2018
Aggiornato 05:30

Donna accoltellata dal marito alla schiena: è grave

A dare l'allarme, domenica mattina verso le 10, sono stati i vicini di casa che hanno subito chiamato i soccors
Donna accoltellata dal marito alla schiena: è grave
Donna accoltellata dal marito alla schiena: è grave (Carabinieri)

SESTO AL REGHENA - Una donna di 64 anni è stata accoltellata alla schiena mentre era nella sua abitazione di Sesto al Reghena. A dare l'allarme, domenica mattina verso le 10, sono stati i vicini di casa che hanno subito chiamato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti il 118 e i carabinieri di Pordenone. La donna è stata trasportata con elisoccorso in codice rosso all'Ospedale di Udine.

La donna, originaria della Bulgaria, è stata accoltellata dal marito, un 86enne con passaporto americano. La coppia vive da molti anni in Friuli. Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri della Compagnia di Pordenone, l'aggressione è stata del tutto improvvisa e senza motivo: l'anziano ha preso un coltello da cucina e ha colpito la moglie al dorso. Anche se ferita, la donna è riuscita a fuggire e chiedere aiuto a una vicina che ha mobilitato i soccorsi e le forze dell'ordine.

Dalla prima ricostruzione, pare che non ci fosse alcun dissidio in corso. La vittima stava facendo le pulizie di casa e dava le spalle al marito, ignara delle sue intenzioni. L'uomo sarebbe affetto da una patologia degenerativa delle funzioni intellettive. La moglie è stata ricoverata d'urgenza a Udine. E' sempre rimasta cosciente e non correrebbe pericolo di vita.