21 novembre 2018
Aggiornato 18:00

Friuli Doc: ecco le modifiche alla viabilità

Al via da venerdì 7 settembre la chiusura al traffico di piazze e strade del centro città
Friuli Doc: ecco le modifiche alla viabilità
Friuli Doc: ecco le modifiche alla viabilità (Comune Ud)

UDINE - La città si prepara alla XXIV edizione di Friuli Doc, in programma da giovedì 13 a domenica 16 settembre, dando il via ai lavori di allestimento dei luoghi della grande festa enogastronomica friulana. La macchina organizzativa è stata avviata per predisporre al meglio i numerosi spazi coperti destinati ad accogliere con qualsiasi tempo espositori, musicisti e pubblico.

PRIMI ALLESTIMENTI - Per consentire il regolare svolgimento della kermesse è iniziata la trasformazione del centro che interesserà anzitutto le piazze cittadine. In piazza San Giacomo è già cominciato il montaggio della tensostruttura che ospiterà gli attesissimi show cooking di Friuli Doc, momenti imperdibili della rassegna che, anche quest’anno, regaleranno tanto divertimento con conversazioni su cibi e ricette. In piazza Venerio i lavori per predisporre i gazebo enogastronomici sono partiti venerdì scorso, ma sarà venerdì 7 settembre la giornata in cui prenderanno definitivamente il via i cantieri degli allestimenti di stand e palchi in piazza Duomo e in tutto il centro città.

CIRCOLAZIONE A AUTOBUS - Mancano meno di due settimane al taglio del nastro della XXIV edizione di Friuli Doc, ma già nei prossimi giorni i preparativi della kermesse sono destinati a modificare la circolazione in città e inevitabilmente anche a ripercuotersi su alcune tratte degli autobus urbani, con alcuni disagi per gli automobilisti.  A partire da venerdì 7 settembre, via Vittorio Veneto, via Mercatovecchio e piazza Marconi saranno chiuse al traffico modificando il percorso degli autobus della direttrice Gemona-Vittorio Veneto. Dallo stesso giorno è prevista anche la deviazione delle linee 8 e 9 per la chiusura via Manin. In piazza XX settembre cominceranno i lavori di allestimento da sabato 8, a partire dalle 14, dopo la chiusura del mercato del sabato.  Da lunedì 10 settembre saranno interessati dal divieto di transito Largo Ospedale Vecchio e Via Aquileia, con deviazione delle linee 1 e 3, e sarà sospesa fino al termine dell’evento la stazione di bike sharing di piazza Duomo. 

CONFERMATI I PARCHEGGI IN ZONA STADIO - Nonostante le numerose deviazioni, i luoghi della festa saranno facilmente raggiungibili con l’autobus e, eccezionalmente per Friuli Doc, si potrà utilizzare il consueto biglietto urbano al costo di 1,25 euro con estensione della durata del ticket fino a 6 ore. La validità prolungata sarà attiva da venerdì 14 a domenica 16 settembre. Un ulteriore potenziamento degli orari degli autobus urbani sarà previsto a sostegno della formula park-and-ride. La linea 9, infatti, che collega il centro ai grandi parcheggi scambiatori della Fiera e dello Stadio Friuli, garantirà il servizio fino all’1.30 di notte sia il venerdì sia il sabato. Per le linee 1, 2, 4 e 5 (quest’ultima terminerà le corse all’1.30) saranno previste delle corse aggiuntive, mentre la linea 7 sarà attiva anche di domenica.