14 novembre 2018
Aggiornato 21:30

"Carnia, eccellenze in malga", matrimonio vincente tra cibo e territorio

"Le manifestazioni che riescono ad abbinare le eccellenze enogastronomiche della nostra regione con la bellezza e la particolarità delle malghe carniche sono un ottimo veicolo di promozione", si compiace l'assessore Zilli
Presente agli show cooking della manifestazione "Carnia, eccellenze in malga" l'assessore regionale Barbara Zilli
Presente agli show cooking della manifestazione "Carnia, eccellenze in malga" l'assessore regionale Barbara Zilli (Regione Friuli-Venezia Giulia)

UDINE - «Le manifestazioni che riescono ad abbinare le eccellenze enogastronomiche della nostra regione con la bellezza e la particolarità delle malghe carniche sono un ottimo veicolo di promozione per il Friuli Venezia Giulia, che è una delle poche regioni italiane a offrire sia turismo marittimo sia montano». Lo ha dichiarato l'assessore regionale Barbara Zilli che oggi ha partecipato agli show cooking della manifestazione "Carnia, eccellenze in malga".

OSPITI STELLATI - L'evento, coordinato dal giornalista enogastronomico Fabrizio Nonis e da Veronica Defilippis, fondatrice di "Cuciniamo con... la Carnia", si è svolto alla Malga Pura di Ampezzo e ha visto la partecipazione degli chef Alfio Ghezzi (2 Stelle Michelin), Oliver Piras (1 Stella Michelin) e Mauro Scarabelli, che hanno abbinato piatti tipici della cucina locali a vini friulani.

GRANDE OPPORTUNITA' - A margine dell'evento, Zilli ha spiegato che «assistere agli show cooking di questi chef di alto livello immersi in un paesaggio incontaminato come quello carnico rappresenta un'occasione importante per le eccellenze della nostra regione, soprattutto in un momento di grande attenzione da parte del pubblico alla cucina tipica regionale e ai prodotti di qualità».

ANCORA UN GIORNATA - "Carni, eccellenze in malga" proseguirà domani alla Malga Varmost di Forni di Sopra.