24 settembre 2018
Aggiornato 18:00

Troppe zanzare: chiuso il parco ‘Martiri delle foibe’

Il sindaco di Udine Pietro Fontanini ha firmato un’ordinanza: divieto di ingresso dalle 19 del 6 settembre
Troppe zanzare: chiuso il parco ‘Martiri delle foibe’
Troppe zanzare: chiuso il parco ‘Martiri delle foibe’ (G.G.)

UDINE – Il sindaco di Udine Pietro Fontanini ha firmato un’ordinanza per la chiusura provvisoria del parco ‘Martiri delle foibe’ di via Manzini. Il divieto di ingresso scatterà dalle 19 del 6 settembre fino alla conclusione delle operazioni di disinfestazione, che presumibilmente avverrà entro le 12 del giorno successivo.

Un’azione che segue quella già realizzata in via Torino, a Paderno, dove su un residente era stato riscontrato il virus della Febbre del Nilo. Nel corso della disinfestazione il Comune raccomanda a chi abita nella zona di tenere porte e finestre chiuse, di tenere in casa gli animali domestici, di proteggere verdura e alberi da frutto con teli in plastica.