17 novembre 2018
Aggiornato 15:00

Febbre del Nilo: morto un uomo di 88 anni a Latisana

Il sindaco Daniele Galizio avrebbe già preso i dovuti provvedimenti con i vertici dell’Azienda sanitaria locale. E' il secondo caso di contagio in questo territorio
Febbre del Nilo: morto un uomo di 88 anni a Latisana
Febbre del Nilo: morto un uomo di 88 anni a Latisana (Adobe)

LATISANA – Un uomo di 88 anni è morto nel pomeriggio di giovedì 6 settembre all’ospedale di Latisana, dove si trovava ricoverato da qualche giorno. Si sospetta che la causa sia il virus West Nile, trasmesso attraverso il morso di una zanzara. A questo proposito il sindaco Daniele Galizio avrebbe già preso i dovuti provvedimenti con i vertici dell’Azienda sanitaria locale, la numero 2 Bassa Friulana Isontina.

Per il territorio di Latisana si tratta del secondo caso riscontrato nelle ultime settimane dopo quello di una donna di 55 anni. Anche in quell’occasione il sindaco aveva provveduto a programmare un intervento di disinfestazione nell’area interessata dal caso.