21 novembre 2018
Aggiornato 18:00

Udine Free Bike: domenica 9 settembre al via la terza edizione

L’idea è quella di trascorrere una giornata di festa mettendo al primo posto la bicicletta, il movimento, la salute e la relazione tra le persone
Udine Free Bike: domenica 9 settembre al via la terza edizione
Udine Free Bike: domenica 9 settembre al via la terza edizione (Udine Free Bike)

UDINE - Il prossimo 9 settembre 2018 si terrà la 3^ edizione della pedalata denominata 'Udine Free Bike', appuntamento oramai consolidato nell’agenda udinese e organizzato dall’associazione Odv Trallallà Fvg, con il supporto organizzativo ciclistico della Ciclo Assi Friuli, che mira a promuovere il benessere psico-fisico e sociale della popolazione e delle persone che afferiscono ai dipartimenti delle dipendenze e di salute mentale della Asuiud. L’idea è quella di trascorrere una giornata di festa mettendo al primo posto la bicicletta, il movimento, la salute e la relazione tra le persone: è un’occasione per promuovere la salute mentale e l’inclusione, combattere gli stigmi sociali, stabilire relazioni e far si che molte persone si riapproprino di quel ruolo sociale che sta alla base del processo riabilitativo.

RITROVO ALLE 9 AL PARCO DI SANT'OSVALDO - Anche l’edizione di quest’anno ha il contributo e patrocinio da parte del Comune di Udine, il patrocinio dell’Asuiud e il supporto dei Dipartimenti delle dipendenze e della Salute mentale e della cooperativa Cosmo che, insieme ai ragazzi della comunità diurna 'La Meta', hanno realizzato tutta la veste grafica della manifestazione (logo, sito internet, maglietta, locandine).
Il ritrovo è previsto alle ore 9 al parco di Sant'Osvaldo (ex Opp) dove ci si potrà iscrivere alla pedalata versando un contributo di 10 euro che include l’assicurazione, la t-shirt, acqua, ristoro e piatto di pasta a fine corsa. Il percorso permetterà ai ciclisti di apprezzare la nostra bella città di Udine ed il suo circondario "green" e ciclabile: si snoderà da Sant'Osvaldo passando dal Parco Moretti e verso il Centro di Udine per percorrere il primo tratto della ciclabile delle Rogge fino a Molin Nuovo, passando da Feletto Umberto, quindi verso il parco del Cormor (dove sarà allestito un punto ristoro) percorrendo un tratto della ciclovia Alpe Adria e poi rientrare al Parco di Sant'Osvaldo.

PRANZO IN COMPAGNIA - Il rientro al parco è previsto per le ore 13, dove si potrà mangiare un piatto di pasta in compagnia, preparato dal ristorante del chiosco al Parco che ha sede dentro l’ex Opp, e godersi un meritato riposo nella splendida cornice di Sant'Osvaldo. Ci saranno anche le premiazioni per il gruppo più numeroso, i ciclisti più giovani e quelli più anziani, grazie al contributo in regali messi a disposizione dal Gruppo Arteni di Tavagnacco.
Le previsioni meteo sono tutte favorevoli e il gruppo organizzatore invita caldamente tutti i cittadini udinesi e dell’hinterland a partecipare numerosi a questo evento sportivo non competitivo e assolutamente alla portata di tutti. Per maggiori informazioni è possibile visitare il sito internet www.udinefreebike.it  e la pagina facebook UDINE FREE BIKE.