24 settembre 2018
Aggiornato 18:00

Al Parco di Zoo di Lignano ecco il Tamarino di Edipo

Arboricolo, è presente in natura nelle foreste della Colombia nordoccidentale, ha una curiosa criniera bianca
Al Parco di Zoo di Lignano ecco il Tamarino di Edipo
Al Parco di Zoo di Lignano ecco il Tamarino di Edipo (Zoo)

LIGNANO SABBIADORO - Il Parco di Zoo Lignano sa regalare sempre belle emozioni tra tanti animali esotici e specie in via di estinzione. E non capita certo tutti i giorni di vedere con i propri occhi e a così breve distanza un esemplare davvero particolare: il Tamarino di Edipo. Arboricolo, è presente in natura nelle foreste della Colombia nordoccidentale, ha una curiosa criniera bianca che circonda la testa e si prolunga fino in mezzo alla fronte; il ventre e gli arti sono bianchi, mentre la lunga coda - che tocca i 40 centimetri - e il resto del corpo sono coperti da un folto mantello marrone scuro. Si ciba per lo più di insetti e frutti.

Assai caratteristica è la sua voce, simile al gorgheggio di un uccello. Vive in gruppi famigliari composta da 3 agli 8 esemplari e trascorre le sue giornate tra le chiome degli alberi giocando e alla ricerca di cibo. Questo esemplare può compiere balzi da un'altezza di 15 metri ricadendo senza farsi del male. È considerata specie di estinzione a causa della sistematica distruzione della foresta umida in cui vive. Gli esemplari che si trovano allo Zoo di Lignano si sono riprodotti più volte all’interno della struttura e rientrano nei programmi europei di riproduzione di specie minacciate (EEP). Nel mese di settembre il Parco resterà aperto tutti i giorni (festivi compresi). Ulteriori informazioni sono disponibili su www.parcozoopuntaverde.it.