21 settembre 2018
Aggiornato 22:00

Finto incidente stradale: arrestato truffatore napoletano

Aveva appena raggirato un'anziana di Feletto Umberto con il classico trucco del finto coinvolgimento della figlia in un sinistro
Finto incidente stradale: arrestato truffatore napoletano
Finto incidente stradale: arrestato truffatore napoletano (Adobe)

UDINE - Un uomo di 28 anni, residente in provincia di Napoli, è stato arrestato venerdì mattina dalla Polizia di Stato di Udine e Trieste per furto aggravato. Aveva appena raggirato un'anziana di Feletto Umberto con la classica truffa del finto incidente stradale occorso alla figlia. Gli agenti delle Squadre Mobili delle Questure di Udine e Trieste lo avevano notato nella zona della stazione ferroviaria del capoluogo friulano durante un servizio congiunto interprovinciale avviato a seguito di una serie di episodi di truffe e furti a danni di anziani commessi recentemente in tutta la regione.

L'uomo è stato visto prendere un taxi, raggiungere Feletto e, accolto da un'anziana signora, entrare in un'abitazione da cui è uscito pochi minuti più tardi. Alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga ma è stato subito fermato. All'interno dello zaino nascondeva numerosi gioielli, denaro contante e un bancomat con il relativo pin appena rubati all'anziana. La donna, 79 anni, era stata chiamata poco prima da un complice che, fingendosi carabiniere, le aveva chiesto di versare 16 mila euro per il rilascio della figlia, accusata di aver provocato un grave incidente stradale in realtà mai avvenuto. L'uomo è stato anche denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e munito di foglio di via dalla provincia di Udine.