18 novembre 2018
Aggiornato 14:00

Carabinieri: Zearo lascia Udine. Andrà allo Stato maggiore della Difesa

«Udine è una provincia sana e onesta. Credo che il rispetto dei friulani per le regole ci sarà sempre»: queste le parole del comandante
Carabinieri: Zearo lascia Udine. Andrà allo Stato maggiore della Difesa
Carabinieri: Zearo lascia Udine. Andrà allo Stato maggiore della Difesa (Diario)

UDINE - «Udine è una provincia sana e onesta. Credo che il rispetto dei friulani per le regole ci sarà sempre». Lo ha detto il comandante provinciale dei carabinieri di Udine, colonnello Marco Zearo, in occasione dei saluti di commiato alla stampa. Dopo tre anni dal suo arrivo al Comando provinciale di Udine, è stato trasferito a Roma, al secondo reparto dello Stato maggiore della Difesa, dove svolgerà un lavoro di staff e analisi, interforze con personale di Esercito, Marina e Aeronautica. «È stata un'esperienza entusiasmante, vissuta a 360 gradi, di cui porterò con me il ricordo - ha aggiunto -. Lascio una provincia bella, che merita tutte le attenzioni possibili. Il Comando sarà in ottime mani».

Al suo posto arriverà lunedì, da Cagliari, il colonnello Alfredo Vacca. Avvicendamento anche al Comando della Compagnia di Udine con il trasferimento sempre a Roma, nello stesso reparto, anche del maggiore Alberto Granà. Al suo posto arriverà il capitano Romolo Mastrolia. Mentre al Capo ufficio comando di Udine, al posto del capitano Cristian Giavedoni passato alla compagnia di Duino Aurisina, è già arrivato il maggiore Claudio de Leporini.