21 settembre 2018
Aggiornato 22:30

I temuti ‘Velo-ok’ arrivano a Udine: saranno 9

Ad annunciarlo è il vicesindaco Loris Michelini, che conferma anche il posizionamento di una trentina di dossi
I temuti ‘Velo-ok’ arrivano a Udine: saranno 9
I temuti ‘Velo-ok’ arrivano a Udine: saranno 9 (Diario)

UDINE – I temuti ‘Velo-ok’, le colonnine arancioni pensate per misurare la velocità degli automobilisti sulle strade, stanno per ‘sbarcare’ anche a Udine. Ad annunciarlo è il vicesindaco Loris Michelini dalle pagine del Messaggero Veneto, confermando che inizialmente ne saranno installati nove (con un solo telelaser che sarà spostato di volta in volta).

Un metodo, quello dei Velo-ok’, diffuso ormai in tutta la provincia di Udine e che piace poco agli automobilisti. Non è una rarità, infatti, vedere queste colonnine che sorgono a lato strada abbattute, imbrattate o danneggiate. Però contribuiscono a far rallentare le auto, ed è questo l’obiettivo perseguito dall’amministrazione comunale anche in città. Dalle prime indicazioni fornite da Michelini, le colonnine saranno certamente posizionate nelle vie Lumignacco, Bariglaria e Marsala nei prossimi mesi. Poi corpiranno altre porzioni del territorio, quelle dove i limiti sono poco rispettati. 

Non sarà questa l’unico provvedimenti contro la velocità. Come definito dalla scorsa amministrazione, infatti, in città spunteranno anche 33 dossi, sul modello di quelli già realizzati in piazza Garibaldi.