19 novembre 2018
Aggiornato 05:30

Parapendista caduto dopo il decollo da Valinis: recuperato dal Cnsas

Il conduttore è  un cittadino austriaco del 1991 M.D. con sospetta frattura al gomito
Parapendista caduto dopo il decollo da Valinis: recuperato dal Cnsas
Parapendista caduto dopo il decollo da Valinis: recuperato dal Cnsas (Cnsas)

MEDUNO - La stazione di Maniago del Soccorso Alpino e speleologico è intervenuta tra le 14.30 e le 16.30 di domenica 9 settembre per soccorrere un parapendista caduto poco dopo il decollo da Valinis, in comune di Meduno.

Il conduttore è  un cittadino austriaco del 1991 M.D. con sospetta frattura al gomito. Il ragazzo è stato raggiunto e recuperato con il verricello dall'equipe sanitaria e dal tecnico presente sull'elicottero dell'elisoccorso della centrale operativa di Campoformido.

Sul posto con il soccorso anche la radiomobile di Spilimbergo.