22 marzo 2019
Aggiornato 16:00
Nel pomeriggio di sabato 15 settembre

Trasaghis: l'autopsia per chiarire la morte del 73enne trovato senza vita in casa

Tutti i famigliari sono stati ascoltati. Nessuno è stato iscritto sul registro degli indagati
Trasaghis: l'autopsia per chiarire la morte del 73enne trovato senza vita in casa
Trasaghis: l'autopsia per chiarire la morte del 73enne trovato senza vita in casa Diario di Udine

UDINE - L’incarico per l'autopsia sul corpo di Ivano Rizzotti, sarà affidato dalla Procura di Udine il 17 settembre. Il 73enne è stato trovato morto nel pomeriggio di sabato 15 settembre, nella sua abitazione a Peonis, frazione del comune di Trasaghis. Sulla morte dell’uomo resta ancora tutto da chiarire: parrebbe sempre più accreditata l’ipotesi del sudicio.

RESTA TUTTO DA CHIARIRE - Poche certezze anche sulle ferite: si era parlato di numerosi tagli, in seguito di uno solo, mortale. Proprio il procuratore capo, Antonio De Nicolo, ha spiegato di voler attendere il risultato dell'esame autoptico prima di dire con certezza il numero dei fendenti che hanno provocato la morte dell'uomo. In quanto all’arma, è stata posta sotto sequestro. Tutti i famigliari sono stati ascoltati. Nessuno è stato iscritto sul registro degli indagati.