18 luglio 2019
Aggiornato 11:30
Il 20 settembre alle 18

La 25^ edizione del Premio Letterario ‘Latisana per il Nord-Est’, entra nel vivo

Dopo la serata di festa ‘Suggestioni a Nord-Est’, ha preso il via il ciclo di Aperitivi Letterari, momenti di lettura, approfondimento, musica e convivialità che hanno come tema e filo conduttore ‘Venezia’
La 25^ edizione del Premio Letterario ‘Latisana per il Nord-Est’, entra nel vivo
La 25^ edizione del Premio Letterario ‘Latisana per il Nord-Est’, entra nel vivo

LATISANA - Entra sempre più nel vivo il programma della 25° edizione del Premio Letterario ‘Latisana per il Nord-Est’, rassegna nata nel 1994 su iniziativa dell'allora assessore alla cultura Daniela Di Giusto e di Lauretta Iuretig e Giuseppe Sciuto, divenuta ora un punto fisso del panorama culturale regionale e non solo. Dopo la serata di festa ‘Suggestioni a Nord-Est’, ha preso il via il ciclo di Aperitivi Letterari, momenti di lettura, approfondimento, musica e convivialità che hanno come tema e filo conduttore ‘Venezia’, città storicamente molto legata al territorio di Latisana.

GIOVEDÌ 20 SETTEMBRE alle 18 al Caffè Garibaldi 14 di Latisana, organizzato in collaborazione con la cartoleria Il Papiro, spazio al secondo incontro, ovvero quello con Pier Alvise Zorzi e il suo libro ‘Venezia. Il Canal Grande’, scritto assieme a Pierfranco Fabris. Presenterà l’incontro il giornalista e scrittore di fama nazionale Alessandro Marzo Magno; i due ci parleranno di palazzi e ville venete, con anteprima del nuovo libro di Pier Alvise Zorzi, di imminente pubblicazione, ‘Venezia. Piazza San Marco’, che verrà ufficialmente presentato fra pochi giorni a Pordenonelegge. Prossimo Aperitivo Letterario sarà giovedì 27 settembre con ‘La carezza dell’acqua’, di Fabiana Dallavalle. Tutti gli incontri sono a ingresso libero.

LA CONSEGNA VERA E PROPRIA DEL PREMIO LETTERARIO ‘Latisana per il Nord-Est’ avverrà poi sabato 6 ottobre, al Teatro Odeon con inizio alle 18. A contendersi il riconoscimento saranno: Alessandro Tasinato con ‘Il fiume sono io’, Roberto Plevano con ‘Marca gioiosa’, Claudia Grendene con ‘Eravamo tutti vivi’, per la categoria Opera Prima. Goran Vojnović con ‘Jugoslavia, terra mia’, Marco Balzano con ‘Resto qui’, Tiziano Scarpa con ‘Il cipiglio del gufo’ per la sezione Narrativa. Mauro Daltin con ‘Il punto alto della felicità’, Paolo Malaguti con ‘Prima dell’alba’ e nuovamente Marco Balzano per la sezione Premio Giuria del Territorio. Presenterà la serata il volto tivù Patrizio Roversi, letture di David Riondino. Tutte le informazioni su www.comune.latisana.ud.it .