18 ottobre 2018
Aggiornato 05:30

De Paul e Lasagna regalano i 3 punti all'Udinese

Contro il Chievo finisce 2 a 0 per la squadra friulana. Ma quanta fatica!
Un lampo di de Paul regala i 3 punti all'Udinese
Un lampo di de Paul regala i 3 punti all'Udinese (ANSA)

VERONA - L'Udinese sbanca Verona e batte il Chievo grazie alle reti di de Paul e Lasagna. Al Bentegodi finisce 2 a 0 per i bianconeri, che dopo un primo tempo scialbo, nella ripresa riescono a mettere sotto i padroni di casa grazie ai suoi due attaccanti. Determinanti anche le parate di Scuffet.  

NEL PRIMO TEMPO SUCCEDE POCO O NULLA - La prima occasione della partita è del Chievo, che spreca con Birsa al 5’. Nei primi minuti il ritmo di gioco è basso, con le due squadre che faticano a creare azioni da gol. Al 23’ lampo dell’Udinese, con Pusetto che costringe Sorrentino a rifugiarsi in corner. Al 28’ tocca al Chievo farsi vedere in avanti, con una doppia conclusione, prima di Birsa, poi di Stepinski, ma Scuffet è attento. Al 31’ Fofana dopo aver ricevuto palla da Pussetto fa partire una bordata che si stampa sulla traversa. Il primo tempo si chiude con un tentativo di Tomovic che non riesce a sfruttare un’uscita a vuoto di Scuffet, spedendo la palla lontana dalla porta.

SBLOCCA IL RISULTATO DE PAUL - Nella ripresa la partita non si accende e i ritmi restano bassi. Velázquez manda nella mischia Lasagna, nel tentativo di dare la scossa alla squadra creando qualche occasione in più. Al 69’ proprio l’attaccante dell’Udinese scalda le mani a Sorrentino. La partita si vivacizza e due minuti dopo, al 71’, Rossettini incorna da distanza ravvicinata e sfiora il palo. Padroni di casa vicini al vantaggio anche al 75’ con Stepinski. Un minuto dopo, al 76’, l’Udinese passa con de Paul, bravo a finalizzare un assist di Mandragora con una conclusione sotto l’incrocio. Il Chievo prova a reagire, ma Scuffet salva in un paio di occasioni. Al 90' chiude i conti Lasagna, che finalmente di sblocca scattando sul filo del fuorigioco e battendo Sorrentino con un preciso fendente.