26 marzo 2019
Aggiornato 12:00
Arti marziali

Kata: a Catania il friulano Stefanel raddoppia

Nella gara siciliana secondo posto nel Gran Prix di Davide Mauri insieme a Massimo Cester
Kata: a Catania il friulano Stefanel raddoppia
Kata: a Catania il friulano Stefanel raddoppia

TARCENTO - Gino Gianmarco Stefanel raccoglie a settembre quello che ha seminato nell’anno. A Catania vince la Dynamic Cup di Kata e fa suo insieme ad Alessandro Cugini (Dlf Yama Arashi Udine) il Criterium Nazionale di Nage No Kata Fijlkam 2018 con una giornata di anticipo. Un bel risultato che si affianca al terzo posto nei Campionati Europei di Koper. Nella gara siciliana secondo posto nel Gran Prix di Davide Mauri insieme a Massimo Cester (Skorpion Pordenone). Per Mauri e Cester quella di Catania è stata l’ultima gara prima dei Mondiali di Cancun di metà ottobre.

CIRCUTO ESTIVO - Pur non partecipando all’ultima prova del Circuito Estivo Libertas (la Ne Waza Cup a Pordenone) Gino Gianmarco Stefanel si è infatti anche aggiudicato per il quinto anno consecutivo il Circuito Estivo Libertas. Bene anche Ivan Shaurli, secondo nella gara pordenonese, che ha vinto la speciale classifica degli juniores. Marco Orlando non ha potuto difendere il primo posto tra i cadetti, visto che l’influenza gli ha impedito di essere alla Ne Waza Cup: alla fine del Circuito è secondo tra i cadetti (dietro a Nicolò Rossit della Polisportiva Tamai) e terzo in assoluto.