24 gennaio 2019
Aggiornato 14:30
mercoledì 26 settembre

Pozzuolo, a fuoco un deposito di attrezzi e fieno: danni ingenti

Intervento in massa dei Vigili del Fuoco per domare le fiamme. Distrutti i mezzi agricoli dell'azienda di Arnaldo Pevere
Pozzuolo, a fuoco un deposito di attrezzi e fieno: danni ingenti
Pozzuolo, a fuoco un deposito di attrezzi e fieno: danni ingenti

POZZUOLO – Un vasto incendio è divampato nella sera di mercoledì 26 settembre a Sammardenchia di Pozzuolo. Erano da poco passate le 22 quando alcuni residenti hanno notato le fiamme svilupparsi da uno dei depositi dell'azienda agricola di Arnaldo Pevere. Immediato l’intervento dei Vigili del Fuoco, giunti sul posto con diverse squadre da Udine e da Codroipo.

Le fiamme hanno distrutto i mezzi custoditi nel deposito, alimentate anche dalla presenza di rottoballe di fieno, anche queste finite in cenere. Fortunatamente il fuoco non ha intaccato gli edifici contermini, compresa la stalla che conteneva gli animali. Nessuno è rimasto ferito. Le operazioni di bonifica sono durate per buona parte della notte.

Sul luogo dell’incendio, in via Viuzza, si sono portati anche i carabinieri della compagnia di Latisana e della stazione di Mortegliano. Ancora da chiarire le cause dell’incendio, che ha provocato danni molto ingenti.