22 agosto 2019
Aggiornato 07:30
L'annuncio di Fedriga

Olimpiadi 2026, il Friuli può essere della partita

Insieme a Milano e Cortina potrebbe essere coinvolto il Centro federale di Forni Avoltri per le gare di biathlon
Olimpiadi 2016, il Friuli può essere della partita
Olimpiadi 2016, il Friuli può essere della partita

UDINE«Ho sempre fatto il tifo per eventi sportivi di questa portata perché producono investimenti e anche un ritorno economico per i territori. Mi auguro che Lombardia e Veneto ce la facciano, le Dolomiti sono anche nel nostro territorio quindi anche io sono disponibile a dare una mano». Lo ha dichiarato il governatore del Friuli Venezia Giulia, Massimiliano Fedriga, commentando, a margine della presentazione della 50esima Barcolana a Palazzo Chigi, l'ipotesi di una candidatura unita di Lombardia e Veneto a ospitare i Giochi Olimpici invernali del 2026.

Parole non di circostanza quelle di Fedriga, visto che ci sarebbe già un’ipotesi per portare le gare di biathlon in regione, al Centro federale di Forni Avoltri. Venerdì la candidatura ufficiale dovrà essere presentata e si saprà se accanto a Lombardia e Veneto con Milano e Cortina, potrà esserci anche il Fvg con Forni Avoltri. Una corsa olimpica che, senza Torino, non avrà il sostegno economico del Governo ma solamente delle Regioni coinvolte. Ecco perché il Fvg spera di poter essere della partita contribuendo finanziariamente al progetto. Ma la concorrenza non manca, e il Trentino Alto Adige sta alla finestra.