22 gennaio 2019
Aggiornato 10:00
dal 12 ottobre al 31 dicembre

Al via la terza edizione di "Autunno Goloso"

Nel ristorante del boutique hotel di Manzano, 'Da Elliot', riparte la manifestazione enogastronomica in 9 imperdibili appuntamenti gourmet curati dallo Chef Andrea Fantini
Al via la terza edizione di "Autunno Goloso"
Al via la terza edizione di "Autunno Goloso" Diario di Udine

MANZANO - "Non c'è due senza tre" ed ecco che arriva la terza edizione di Autunno Goloso, la manifestazione enogastronomica di successo di Andrea Fantini, chef dell'hotel ristorante 'Da Ellio' a Manzano. Anche per quest'anno sono 9 gli imperdibili appuntamenti, al via dal 12 ottobre fino al 31 dicembre, che vedranno protagonisti i profumi e i colori degli ingredienti più rappresentativi della stagione, lavorati con immancabile tecnica e fantasia. Nove itinerari del gusto che propongono piatti gourmet da assaporare tra le colline del Friuli elaborati con la partecipazione straordinaria degli chef di fama internazionale e stellati Francesco Baldissarutti*, Ksenija Kraišek, Massimiliano Bolzan e Alessandro Breda*. Funghi, tartufi, pesce di laguna e molti altri profumi unici saranno i protagonisti di questa nuova edizione. Lo chef Fantini, per l'occasione, si cimenterà in ‘duelli del gusto’ confrontandosi ai fornelli con i rinomati chef, per stupire gli ospiti con sapori inaspettati ma anche per esprimere se stesso nella propria arte, portando in tavola piacevoli e stuzzicanti contaminazioni abbinate ai vini delle aziende vinicole aderenti all’iniziativa.

ANTICIPAZIONE DELLA RASSEGNA GASTRONOMICA AUTUNNALE - Le serate (in collaborazione con Slow Food, cibi e vini del territorio) celebreranno materie prime, talvolta anche molto basiche, che verranno trasformate abilmente in piatti complessi; per riscoprire gli autentici sapori della tradizione e sorprendersi con i nuovi capolavori gourmet della nostra cucina. Nella serata di presentazione è stato servito a tavola un menù condito da: aperitivi finger food (mazzancolle e piquillo, carota e balsamico, meringa di polenta e tartufo, lattuga di mare), primi e secondi con protagonisti i prodotti stagionali (la zucca al 100%, carne cruda di vitello con porcini e pimpinella, tortelli di farina di carrube ripieni di ricotta di pecora, fichi e brodo di prosciutto, ombrina accompagnata da finocchi e salsa romesco all'arancia, diaframma di manzo con polvere di porcini, bernese e patate ratte) e due dessert, Babà e lampone e Yuzu pie. 

IL PROGRAMMA - Si inizia venerdì 12 ottobre con 'Il Pesce Secondo noi!', una cena a 4 mani con lo Chef* Francesco Baldissarutti, del Ristorante Perbellini di Isola Rizza (VR). Saranno proposti i seguenti vini a confronto: Collavini, Costaripa – Mattia Vezzola, Laurent Perrier Champagne. Il costo è di 70 euro. 
Venerdì 19 ottobre sarà il turno di 'Lo Stoccafisso nella cucina creativa' con Andrea Fantini executive chef Elliot Ristorante – Serata di selezione del miglior piatto per il 'Festival Triveneto del baccalà – ed. 2018'. Organizzato in collaborazione con le confraternite: La dogale del baccalà mantecato di Venezia – la 'Venerabile del Baccalà alla vicentina' di Sandrigo (VI) e dalla 'Vulnerabile Stofiss dei Frati' di Rovereto (TN) Vini a confronto: az. Antico Broilo e Castello di Spessa. Il costo è di 60 euro. 
Venerdì 26 ottobre toccherà a 'Funghi e tartufi tra Friuli e Slovenia'. Cena a 4 mani con la Chef Ksenija Kraišek del ristorante Gostilna Mahorčič di Kozina, (Slo). Vini a confronto: Hofstatter, St. Michael-Eppan, Franz Haas. Il costo è di 120 euro.
Venerdì 2 novembre sarà proposto 'K+K di Kotte e di Krude, le Costate a confronto di Toro origine Spagna e di Aberdeen angus dry aged beef origine Scozia'. Cena della carne cotta alla brace e cruda. Alla griglia lo Chef Massimiliano Bolzan. Vini a confronto: Az: Borgo S. Daniele – Roc Soreli – Russiz Superiore-Marco Felluga. Il costo è di 60 euro.
Venerdì 16 novembre ci sarà 'La Cucina creativa dalla Marca trevigiana, ai Colli Orientali del Friuli'. Cena a 4 mani – con lo chef Alessandro Breda, Ristorante Gellius di Oderzo (TV). Vini a confronto: Venica & Venica – Le Vigne di Zamò. Il costo è di 70 euro.
Si prosegue venerdì 30 novembre con 'Sant’Andree il Purcit su la bree – in ostarie cun musiche e ligrie' – 4a Edizione del 'Purcit & Friends' con lo chef Andrea Fantini. Serata nell’Enoteca Wine Lounge di Elliot. Vini a confronto: Az. Colutta di Manzano – la Tunella – Rodaro – Ermacora. Il costo è di 35 euro.
Giovedì 6 dicembre arriva '100 Cene per Slowine – presentazione guida Slow wine 2018'. Cena a numero chiuso, preparata a sei mani da Max Plett, Eugenio Signoroni e Andrea Fantini. Vini a confronto: Selezione dei sei migliori vini nazionali dei top wines Slow wine. Il costo è di 65 euro (60 euro per i soci Slow Food).
Seguiranno poi i tradizionali appuntamenti del pranzo di Natale e del cenone di S. Silvestro il 25 e 31 dicembre. Martedì 25 dicembre il tradizionale 'Pranzo di Natale' con un menù preparato dallo chef Andrea Fantini con i piatti della tradizione e lunedì 31 dicembre Cenone di San Silvestro ‘Capodanno da Elliot’, aperitivo con stuzzichi e finger food, selezione di pesce crudo in bellavista, cena gourmet, buffet di dessert e frutta esotica, cocktail bar, musica dal vivo e danze.

I posti sono limitati e la prenotazione è obbligatoria. Per informazioni telefonare al numero 0432 751383 o scrivere a ristorante@elliothotel.it.