15 dicembre 2018
Aggiornato 07:31

A Pordenone percorsi su misura di artigiano con "Go to market" di Icide

Ha esordito un percorso di sviluppo commerciale a misura artigiana
A Pordenone percorsi su misura di artigiano con "Go to market" di Icide
A Pordenone percorsi su misura di artigiano con "Go to market" di Icide (Cluster Arredo/Casa Fvg)

PORDENONE - Ha esordito a Pordenone, con una serata dedicata a percorsi su misura per le imprese artigiane, il progetto 'Go to market' sviluppato da Icide (International Center of Italian Design, società del Cluster Arredo/Casa Fvg per la crescita commerciale delle imprese del Made in Italy,) focalizzato su strategie e strumenti per la crescita commerciale delle aziende artigiane dell'arredo e del sistema casa. Organizzato in collaborazione con Confartigianato Pordenone e Cluster Arredo, l’incontro è il primo passo per creare percorsi ad hoc, dedicati alla singola impresa o alla costituzione di nuove realtà di rete.

IL PROGETTO - Partendo da casi pratici, si è poi condivisa l'esperienza di Icide, che quotidianamente affianca singole imprese e reti di aziende in attività e progetti di sviluppo in Italia e sui mercati internazionali. Approfondite le strategie per la crescita commerciale, dalle certificazioni alle attività di promozione verso i clienti, si sono dunque gettate le basi del percorso 'Go to Market' su misura per gli artigiani. «Icide - informa Evelyn Marchesin, referente di Icide e del distretto del Mobile pordenonese per il Cluster - ha coordinato un gruppo di sei aziende e di una rete alla recente edizione di 'Happy business to you' a Pordenone, alla quale hanno partecipato oltre 40 operatori internazionali. «Le reti d'impresa – hanno riscosso particolare interesse dagli ospiti internazionali: la scorsa settimana operatori svedesi hanno visitato gli stabilimenti di imprese del pordenonese.