18 ottobre 2018
Aggiornato 05:30

Carabinieri tentano di sedare una rissa ma vengono a loro volta aggrediti

E’ successo a due militari della stazione di Pavia di Udine. In carcere un 34enne marocchino e un 28enne italiano
Tentano di sedare una rissa ma vengono a loro volta aggrediti
Tentano di sedare una rissa ma vengono a loro volta aggrediti (Carabinierii)

PRADAMANO - I carabinieri della stazione di Pavia di Udine, insieme ai colleghi del Nucleo Radiomobile di Palmanova, sono intervenuti per una lite in strada tra due persone scoppiata a Pradamano, in via Pasolini. 

Nel tentativo di dividere i due litiganti, i militari dell’Arma sono stati a loro volta aggrediti, ed entrambi sono stati costretti e ricorrere alle cure di un medico. La prognosi è stata di 3 giorni.

Un 34enne cittadino marocchino e un 28enne, entrambi residenti a Torino, sono stati arrestati per l’ipotesi di reato di resistenza e violenza a pubblico ufficiale. Ora si trovano nel carcere di Udine.