19 ottobre 2018
Aggiornato 20:30

Spacca la faccia a un collega di lavoro: denunciato 28enne

I carabinieri hanno deferito anche un 23enne per aver incassato un anticipo di mille euro senza consegnare la merce
Spacca la faccia a un collega di lavoro: denunciato 28enne
Spacca la faccia a un collega di lavoro: denunciato 28enne (Diario)

TARVISIO – Doppio deferimento per i carabinieri della Compagnia di Tarvisio, che sono intervenuti per lesioni e truffa.

Nel primo caso è stato identificato un 28enne del posto che, dopo un diverbio avuto con un collega di lavoro, lo ha colpito al volto procurandogli lesioni giudicate guaribili in giorni venti. L’uomo, a seguito della denuncia presentata dalla parte offesa, è stato denunciato in stato di libertà per l’ipotesi di reato di lesioni personali.

Nel secondo caso, le indagini dei militari dell’Arma hanno portato all’individuazione di un 23enne lombardo che dopo aver incassato un anticipo di mille euro per la vendita di un’auto d’epoca, si era reso irreperibile. Dopo la denuncia presentata dalla persona truffata, residente in zona, i carabinieri hanno denunciato il 23enne per l’ipotesi di reato di truffa.