10 dicembre 2018
Aggiornato 19:30

Febbre del Nilo: c'è una vittima a Udine

A perdere la vita a causa delle complicanze causate dal virus è stato un 58enne di Biauzzo di Codroipo, Germano Mazzorini
Febbre del Nilo: c'è una vittima a Udine
Febbre del Nilo: c'è una vittima a Udine (Diario)

UDINE – C’è una vittima causata dalla febbre del Nilo a Udine: la terza degli ultimi mesi, la prima all’ospedale della città. A perdere la vita a causa delle complicanze causate dal virus è stato un 58enne di Biauzzo di Codroipo, Germano Mazzorini.

L’uomo si trovava nel reparto di Terapia intensiva da una decina di giorni. Come ha confermato il direttore della Clinica di malattie infettive dell’Azienda sanitaria universitaria integrata di Udine Matteo Bassetti dalle pagine del Messaggero Veneto, «le sue condizioni sono parse da subito molto gravi: gli abbiamo riscontrato una meningite da West Nile e soffriva di una forma di immunodeficienza di conseguenza non si è praticamente mai ripreso nonostante sia stato fatto tutto il possibile».

Come già avvenuto per le altre persone decedute, ora si provvederà alla disinfestazione da zanzare per un raggio di 200 metri attorno all’abitazione. In questo caso sarà il sindaco di Codroipo, Fabio marchetti, a firmare l’ordinanza.