11 dicembre 2018
Aggiornato 02:00

Velazquez non si fa intimorire: «Possibile fare punti con la Juve»

Per l'allenatore bianconero sarà importante «giocare senza paura, con fiducia, perché al termine della gara i nostri tifosi siano orgogliosi»
Velazquez non si fa intimorire: «Possibile fare punti con la Juve»
Velazquez non si fa intimorire: «Possibile fare punti con la Juve» (Udinese)

UDINE - «La Juventus è una delle squadre più forti del panorama calcistico. Era già molto forte prima dell'arrivo di Cristiano Ronaldo, adesso lo è ancora di più. Ma penso anche che sia impossibile che conquisti tutti i punti a disposizione del campionato». È questo il pensiero dell'allenatore dell'Udinese, Julio Velazquez, espresso nella consueta conferenza stampa della vigilia.

L'allenatore dei friulani è convinto che «se facciamo tutto bene, come sappiamo, domani è possibile fare punti», anche perché «se pensassi che sia impossibile non andrei alla partita». «Il nostro obiettivo - aggiunge - è fare punti, almeno fare in modo che loro non lo portino via tutti e tre». "Fare i tre punti sarebbe spettacolare - conclude - l'importante è giocare senza paura, con fiducia, perché al termine della gara i nostri tifosi siano orgogliosi».

La partita comincerà alle 18 e lo stadio Friuli sarà tutto esaurito. Su questo punto Velazquez  dimostra di avere le idee chiare. «Mi dicono che domani ci sarà il tutto esaurito alla Dacia Arena. Io parlo però solo dei nostri tifosi che sono fantastici: sono convinto che anche domani giocheremo in casa. I friulani si contraddistinguono per il rispetto con cui sostengono i propri colori, qualsiasi sia la loro fede calcistica».