19 ottobre 2018
Aggiornato 20:30

Nuova commessa per B.eng: realizzerà fari e fanali per una 'limited run' di 10 vetture sportive

L'azienda carnica, operante nell'illuminazione automotive, fornirà i componenti per la Apollo Intensa Emozione. Prima consegna prevista per gennaio 2019
Nuova commessa per B.eng: realizzerà fari e fanali per una 'limited run' di 10 vetture sportive
Nuova commessa per B.eng: realizzerà fari e fanali per una 'limited run' di 10 vetture sportive (B.eng)

TOLMEZZO – Nuova commessa di grande prestigio per B.eng. L'azienda carnica, player di primo piano nel settore dell'illuminazione automotive, è pronta a occuparsi della realizzazione di fari e fanali per una vettura da sogno. La super car in questione è la 'Intensa Emozione', prodotta dalla tedesca Apollo Automobil in una 'limited run' da 10 esemplari. Designata da Joe Wong, destinata a una clientela esclusiva, è una coupè sportivissima con motore 12 cilindri aspirato da 780 cavalli e con carrozzeria interamente in carbonio. La 'firma' di B.eng si riconosce nei fari e fanali completamente a Led, con guide luce particolari che rendono le funzioni omogenee e sono state realizzate dall'azienda carnica in virtù di un know how di qualità maturato in quasi 15 anni di esistenza dell'impresa friulana, oltre che al costante aggiornamento e al ricorso allo studio delle tecniche più moderne. Il design estremo della vettura è completato e impreziosito dai gruppi ottici forniti da B.eng.

La progettazione di questa affascinante sportiva è terminata e le attrezzature per la produzione sono già state lanciate. La consegna del primo esemplare è prevista per gennaio 2019. E la griffe di B.eng porterà ancora una volta il nome della Carnia su una super car destinata a un numero limitato di fortunati che potranno godere delle sue emozioni al volante. Il prezzo di partenza di ciascuna 'Intensa Emozione' per il mercato europeo è di 2,3 milioni di euro. Continua, insomma, l'impegno nel settore 'top' dell'azienda italiana, che da poco ha lasciato lo storico quartier generale di via Carducci, a Tolmezzo, per trasferirsi nella nuova sede ubicata nella zona industriale della cittadina, in via degli Artigiani. La qualità dei suoi fari e fanali, unita a un know how divenuto sempre più di qualità nel corso degli anni grazie alla continua ricerca e a una minuziosa attenzione ai particolari, ha consentito a questa realtà produttiva di ritagliarsi uno spazio crescente nel settore, diventando un punto di riferimento per il mercato automotive. L'impegno nel comparto del fondatore e attuale presidente Giovannino Bearzi, che nel 2004 ha creato B.eng, è stato intenso e oggi il testimone è stato raccolto anche dai suoi figli, Matteo ed Elvis.

B.Eng, in virtù delle sue competenze è in grado di realizzare dispositivi illuminanti dotati delle massime tecnologie a disposizione. L'azienda, caratterizzata dal claim 'The Light Makers', annovera commesse per vetture - 'pezzi unici' - quali Ferrari, Apollo IE, Italdesign Zerouno, Pagani Huayra BC e Lamborghini Sesto Elemento.