13 dicembre 2018
Aggiornato 01:00

Cadono in una scarpata: soccorso notturno di Cnsas e 118 a Cercivento

E' successo nei dintorni del rifugio Pramosio. L'intervento si è concluso verso le 3 del mattino
Cadono in una scarpata: soccorso notturno di Cnsas e 118 a Cercivento
Cadono in una scarpata: soccorso notturno di Cnsas e 118 a Cercivento (118)

CERCIVENTO – Soccorso in notturna per il Cnsas e per l’elicottero del 118. L’allarme è stato lanciato nel tardo pomeriggio di mercoledì 10 ottobre, verso le 18. Una squadra del Soccorso Alpino della stazione di Forni Avoltri si è subito portata nei pressi del rifugio Pramosio per due escursionisti dispersi. Una ricerca durata ore, a cui hanno partecipato anche gli uomini della Guardia di Finanza.

Verso mezzanotte la Sores ha ricevuto un’ulteriore chiamata con la richiesta di intervento dell’elicottero, partito da Campoformido e diretto a Cercivento. I sanitari hanno raggiunto i due ragazzi, caduti in una scarpata per circa 20 metri. Uno dei due, il più grave, che ha riportato un serio trauma toracico e facciale, è stato portato all’ospedale di Udine dall’elisoccorso. L’altro, invece, con ferite a un piede e a una spalla, è stato accompagnato al nosocomio di Tolmezzo da un’ambulanza. L’intervento si è concluso verso le 3 del mattino.